Demi Lovato: “Sono pansessuale, sono molto fluida ora”

Demi Lovato si apre sulla propria sessualità

Demi Lovato
Credits: Demi Lovato / YouTube
Condividi l'articolo

Demi Lovato fa “outing”, dichiarandosi pansessuale

Demi Lovato è al centro dell’attenzione pubblica, in queste settimane, per via del suo documentario Dancing with the Devil. Raccontando di sè, delle sue delusioni e delle esperienze traumatiche del suo passato, la Lovato sta preparando il terreno per l’uscita del suo nuovo album, in arrivo questo venerdì.

E le rivelazioni su di sé non sono mai abbastanza. Lo prova l’ultima intervista della cantante con il famoso Joe Rogan, nella quale si è dichiarata pansessuale. “Sono aperta alla connessione umana” aveva detto già in passato “Che [il mio partner] sia maschio o femmina, a me non importa”.

Oggi riafferma: “Stavo con un uomo l’anno scorso. Pensavo davvero che sarei stata sposata, forse incinta, ora. E non è questo il caso. Neppure so se finirò con un ragazzo, quindi non posso vedermi davvero incinta. Sono molto [sessualmente] fluida, ora come ora”. Rogan, nel podcast, vuole specificare e domanda: “Pansessuale?”

LEGGI ANCHE:  Demi Lovato si dichiara non-binaria, cambia pronome in "loro"

“Sì, pansessuale” conferma chiaramente la cantante. In seguito, con un uscita discutibile, afferma di essere parte della “mafia dell’alfabeto”: LGBTQ. “Quella è la parte con cui sto. Faccio parte della mafia dell’alfabeto e ne vado orgogliosa!” Un’altra rivelazione significativa, insomma, che colora ancora di più il mondo di gossip attorno all’artista.

Fonte: Consequence of Sound