Demi Lovato si dichiara non-binaria, cambia pronome in “loro”

Demi Lovato è ufficialmente "loro"

Demi Lovato
Credits: Demi Lovato / YouTube
Condividi l'articolo

Una decisione importante per Demi Lovato

Demi Lovato ha deciso, anzi hanno deciso: da ora in poi per indicare la loro multipla personalità sessuale si utilizzerà il pronome “loro”: them. Non è naturalmente questo il primo caso: nel mondo della musica ce ne sono stati già di eclatanti, come quello di Arca, che però più di recente ha deciso di consentire anche l’utilizzo del pronome “lei”, al femminile, oltre al loro.

Il riferimento al plurale crea in effetti spesso imbarazzo nella lingua italiana perché diversamente dagli anglofoni noi decliniamo il sesso anche negli aggettivi. Ragion per cui è difficile dire, per esempio, se Demi Lovato siano “contente” o “contenti” di questo cambiamento. Limitiamoci comunque a riferire ciò che la cantante annuncia, ancora in prima persona, via Twitter.

“Oggi è un giorno nel quale sono felice di condividere più della mia vita con tutti voi. Sono orgogliosa di farvi sapere che mi identifico come non-binaria e cambierò ufficialmente il mio pronome in loro [they/them] andando avanti”. Un pronome che, secondo lei/loro, meglio rappresenta la “fluidità che sento nella mia espressione di genere”.

LEGGI ANCHE:  Chi è Demi Lovato, la popstar dal passato maledetto

Come sapete la fluidità di genere è sempre più sdoganata negli ultimi anni. Persone che non si riconoscono apertamente nella divisione maschio/femmina, o comunque appunto in un sistema “binario” di appartenenza sessuale, sempre più adottano questo tipo di modifiche linguistiche per far conoscere al mondo il loro status. Una celeberrima popstar si è appena aggiunta a questa schiera.

Fonte: BBC

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.