Instagram, stretta su insulti e minacce: diversi account a rischio rimozione

Instagram ha annunciato che provvederà a disattivare gli account di chi invia reiteratamente messaggi insulti e minacce in Direct

instagram
Credits: Wikimedia Commons: Instagram / Ian Spalter, Joy-Vincent Niemantsverdriet, Eric Goud, Robert Padbury
Condividi l'articolo

Instagram (qui come funziona la Corte Suprema dei Contenuti) ha annunciato, attraverso il suo blog ufficiale, di avere intenzione di dare un deciso giro di vite agli account che inviano messaggi di odio e insulti a principalmente pagine pubbliche.

Vogliamo che Instagram sia un luogo dove le persone possano connettersi con le persone e le cose che amano. Ma sappiamo anche che, proprio come nel mondo offline, ci saranno sempre quelli che abusano degli altri. L’abbiamo visto più di recente con abusi online razzisti mirati ai calciatori nel Regno Unito. Non vogliamo questo comportamento su Instagram.

L’abuso che stiamo vedendo sta accadendo molto nei messaggi diretti delle persone, che è più difficile da affrontare rispetto ai commenti su Instagram. Poiché le Direct sono per le conversazioni private, non usiamo la tecnologia per rilevare in modo proattivo contenuti come il discorso d’odio o il bullismo nello stesso modo in cui lo facciamo in altri luoghi. Ma ci sono ancora altri passi che possiamo fare per aiutare a prevenire questo tipo di comportamento. Quindi oggi annunciamo alcune nuove misure, tra cui la rimozione dei conti delle persone che inviano messaggi offensivi di vario tipo.

Assicurarsi che la gente non veda contenuti odiosi o molesti in Direct è più impegnativo, dato che sono conversazioni private – si legge sul blog. Gli account business e creator – che tendono ad avere grandi volumi di follower e a ricevere i messaggi più offensivi da persone che non conoscono – hanno la possibilità di disattivare i Direct da persone che non seguono. Abbiamo anche iniziato a lanciare questi controlli su conti personali in molti paesi, e speriamo di renderli presto disponibili a tutti. E le persone possono anche scegliere di disattivare tag o menzioni da chiunque non conoscono o bloccare chiunque che invia loro messaggi indesiderati.

Oggi annunciamo che prenderemo provvedimenti più severi quando verremo a conoscenza di persone che violano le nostre regole nelle Direct. Attualmente, quando qualcuno invia messaggi che violano le nostre regole, proibiamo a quella persona di inviare altri messaggi per un determinato periodo di tempo. Ora, se qualcuno continua a mandare messaggi di violazione, disattiveremo il suo account. Disabiliteremo anche nuovi account creati per aggirare le nostre restrizioni di messaggistica, e continueremo a disabilitare gli account che troviamo creati esclusivamente per inviare messaggi abusivi.

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  The Rock e Danny De Vito si imbucano a un matrimonio [VIDEO]
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.