I Kasabian hanno cacciato Tom Meighan: è ufficiale

La decisione sembra irrevocabile: Tom Meighan non fa e non farà più parte dei Kasabian

Kasabian
Credits: Absolute Radio / YouTube

Confermato l’allontanamento dai Kasabian dello storico frontman Tom Meighan

Tom Meighan è definitivamente fuori dai Kasabian. La prova definitiva? Non avrà più soldi dalle vendite del merchandise della band. A svelarlo è il tabloid inglese The Sun, il quale rivela che il cantante, già dal 30 giugno, è stato rimosso dalle compagnie che si occupano, per la band, dei soldi ricavati appunto da merchandising e live.

Tom Meighan è stato nei Kasabian fin dall’inizio, dalla fondazione della band nel 1997, assieme a Sergio Pizzorno, Christopher Karloff (uscito nel 2006) e Chris Edwards. Con l’aggiunta del batterista Ian Matthews nel 2004, la formazione è rimasta salda in cima alla scena indie inglese per una decade e mezza.

Dal primo disco, nel 2004, passando per lavori definitivi del genere come West Ryder Pauper Lunatic Asylum (2009) e Velociraptor! (2011), i Kasabian sono rimasti una presenza fissa in classifica, nonché uno dei gruppi più popolari dal vivo, fino ad oggi. Quando quest’anno, come sapete, Meighan è uscito dal gruppo.

Kasabian – You’re in Love With a Psycho, 2017

Naturalmente la band continuerà sotto la guida di Sergio Pizzorno, leader di fatto della formazione; ma la “frontmanship” di Meighan era diventata leggendaria. Un po’ Liam Gallagher, un po’ Ian Brown, il cantante ha negli anni incanalato adeguatamente tutta l’energia scaturita dal songwriting di Pizzorno.

Mentre in un primo momento l’uscita dal gruppo del frontman era sembrata consensuale, ora questi nuovi dettagli ci svelano una realtà di acrimonia e incomprensione, seguita ai fatti dei quali lo stesso Meighan si è detto colpevole. Legittimo dire quindi che sia stato “cacciato” dal gruppo.

Non ci sono notizie, ora, sulle eventuali intenzioni della band di cercare un nuovo frontman. Nel frattempo Meighan, che ha scontato la pena prevista per il suo reato, avrebbe lavorato a della musica da solista, che però non vedrà probabilmente la luce molto presto, vista la cattiva nomea che ora egli si porta appresso.

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.