Matrix 4, Laurence Fishburne spiega perché non ci sarà

Laurence Fishburne ha spiegato in una recente intervista perché non vestirà di nuovo i panni di Morpheus nel quarto capitolo di Matrix

Matrix 4, Laurence Fishburne, Morpheus,
Morpheus, il mentore di Neo in Matrix

Matrix 4 è uno dei film più attesi della stagione cinematografica del prossimo anno, dopo che la data d’uscita è stata posticipata al 21 Maggio 2021 a causa della pandemia.

Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss riprenderanno i ruoli di Neo e Trinity a diciassette anni di distanza dall’ultimo capitolo dell’universo creato dalle sorelle Wachowski.

Un vero e proprio evento cinematografico, che sarà diretto dalla sola Lana Wachowski, senza sua sorella Lilly, e la cui trama continua ad essere avvolta da un velo di mistero.

Tuttavia quello che appare certo è che uno dei personaggi principali della trilogia originale non farà ritorno nel quarto episodio.

L’attore Laurence Fishburne, interprete del personaggio di Morpheus, infatti, non sarà tra il cast del quarto capitolo di Matrix.

A spiegare il perché dell’assenza del mentore di Neo nella nuova avventura è stato proprio l’attore, durante un’intervista con il New York Magazine. Nello specifico ha detto:

Non sono stato invitato. Forse questo mi spingerà a scrivere un’altra opera teatrale. Gli auguro comunque il meglio. Spero che sia un film magnifico.

La motivazione di Fishburne, però, si collega anche ad una ragione più narrativa che ha le sue radici in The Matrix Online.

Si tratta del videogioco del 2005 che ha una funzione di “sequel” per il mondo creato dalle sorelle Wachowski e che dunque risulta canon. In altre parole quello che viene raccontato nel gioco è da considerarsi reale all’interno della saga.

In esso il personaggio di Morpheus perde la vita per colpa di un misterioso assassino. Possibile dunque che Matrix 4 abbia tenuto conto di questo dettaglio nella stesura della storia.

A parte Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss faranno parte del cast anche Yahya Abdul-Mateen II, Priyanka Chopra, Jessica Henwick, Neil Patrick Harris e Jonathan Groff.

Per altre news e aggiornamenti continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com