The Boys 2 è pronta, a breve la data d’uscita: parola del creatore [FOTO]

Il countdown per The Boys 2 si fa sempre più vicino!

The Boys
Condividi l'articolo

Tratta dall’omonimo fumetto firmato dalla coppia Ennis-Dillon, The Boys 2 è una serie a dir poco geniale. Dissacrante, violenta, diretta, veniamo trascinati in un mondo dove i supereroi esistono e non sono quello che sembrano.

The Boys, la seconda stagione sta arrivando!

Attraverso Twitter, l’ideatore della brillante serie che rilegge i supereroi ha risposto ai fan che stavano chiedendo informazioni sulla release dell’attesissima The Boys 2. La serie prodotta da Amazon Prime Video, tratta dall’omonimo fumetto di Garth Ennis, troverà quindi una data certa d’uscita in poco tempo.

Insomma, siamo davvero vicini a tornare nel meraviglioso e dissacrante mondo di una serie a dir poco geniale. Soprattutto considerando quest’epoca, in cui i cinecomics comandano cinema e discussioni, oltre che record mondiali sull’incasso.

In calce all’articolo troverete il tweet con cui Eric Kripke rassicura i fan sulla pronta data d’uscita, dando notizie a dir poco buonissime. Il tweet tradotto recita più o meno così:

“Mi è stato chiesto molte volte, quindi eccovi un aggiornamento su The Boys 2: le riprese sono state concluse in tempo. Manca ancora qualche effetto speciale e sonoro ma siamo davvero vicino ad ultimare il tutto. Data d’uscita (e altre cose fighissime) saranno annunciate PRESTO!” 

Tra le tante serie (e film) interrotte a causa dell’emergenza Coronavirus, The Boys 2 è riuscita a scamparla. Tempo fa, infatti, Karl Urban aveva annunciato la fine delle riprese via Instagram con una foto dal set. Una foto che si affianca alla prima sanguinolenta immagine rilasciata proprio dallo stesso Eric Kripke. Non stiamo nella pelle!

The Boys 2, la trama

Avevamo lasciato Butch e soci in piena guerra contro i Super capitanati dal Patriota. Non tutto gira per il verso giusto, però. C’è aria di ribellione, dentro il palazzo della multinazionale supereroistica. Il Patriota vorrebbe prendere il largo da solo, conscio dei suoi poteri. Viceversa, Starlight continua con il suo doppio gioco, disillusa dal comportamento di quelli che erano i “suoi” supereroi. Nel frattempo, un’arma letale rischia di compromettere davvero tutto.

LEGGI ANCHE:  Dark 3, quando esce? Data d'Uscita, Trama e Teorie sulla terza stagione

The Boys 2, il cast della seconda stagione

Karl Urban: Billy Butcher

Jack Quaid: Hughie Campbell

Antony Starr: Il Patriota

Erin Moriarty: Starlight

Karen Fukuhara: Kimiko

Dominique McElligot: Queen Meave

Le curiosità su The Boys

Come detto prima, The Boys è tratto dall’omonimo fumetto scritto da Gareth Ennis, un autore che odia i supereroi. Per sua stessa ammissione, Ennis ha infatti dichiarato che sono personaggi “inconcludenti“. Un paradosso, visto che l’autore irlandese ha lavorato con Marvel e DC. Non a caso, escludendo Superman e Wonder Woman, trattati “con rispetto“, gli altri supereroi da lui toccati sono sempre stati dissacrati nelle maniere più varie possibili.

Non da meno, c’è un evidente legame tra Amazon Prime Video e Garth Ennis. Infatti, oltre a The Boys, è possibile trovare un altro adattamento delle sue opere, Preacher. Una serie interessantissima dove il concetto di “dissacrante” viene espresso in toto.

Tornando sulla nostra amata The Boys 2, la serie ha ricevuto molte accuse per il fatto che è eccessivamente violenta. Sicuramente non è adatta agli stomaci deboli. Il sangue non si risparmia, così come alcune scene molto forti e grottesche. Emblematica quella del cunnilingus che finisce con una testa esplosa. E molte altre ancora.

LEGGI ANCHE:  The Boys 2: quando il Re dei Blockbuster è una serie Tv | Recensione seconda stagione

Spingersi troppo oltre fa inevitabilmente (sic!) scattare la censura. Infatti, nella prima stagione della serie, è stata tagliata una scena dove era presente una masturbazione. Come ha dichiarato lo showrunner, Erik Kripke, Amazon stessa lo chiamò per dirgli che aveva superato il limiti e che quella scena non andava bene.

Durante la scena incriminata, si sarebbe dovuto vedere il Patriota che da un cornicione di un grattacielo iniziava a trastullarsi come meglio credeva. Urlando il suo motto per eccellenza, ossia che lui è il Patriota e che può fare ciò che vuole. In maniera edulcorata, ovviamente.

The Boys 2, il trailer

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!

Classe '89, laureato al DAMS di Roma e con una passione per tutto ciò che riguardi cinema, letteratura, musica e filosofia che provo a mettere nero su bianco ogni volta che posso. Provo a rendere la critica cinematografica accessibile a tutti, anche al "lattaio dell'Ohio".