Studio Ghibli: il prossimo film, How Do You Live?, richiederà almeno altri tre anni di lavoro

Cattive notizie per i fan del mitico studio di animazione giapponese

Ghibli
Una scena da Il mio vicino Totoro (frame da YouTube)

Ancora lunga sarà l’attesa per il prossimo lavoro dello Studio Ghibli

Come già vi abbiamo raccontato, il nuovo film dello Studio Ghibli sta attraversando una lunghissima fase di produzione. Si tratta di How Do You Live?, progetto basato su un romanzo del 1937 di Yoshino Genzaburo, e diretto sempre da Hayao Miyazaki. L’attesa sarà ancora lunga, dato che il processo di disegno del film (eseguito rigorosamente a mano), richiederà ancora un lavoro di anni e anni. Ecco cosa racconta il produttore Toshio Suzuki: “Stiamo ancora disegnando tutto a mano, ma ci stiamo impiegando più tempo perché stiamo disegnando più frame. Quindi, ci sono più disegni da realizzare. Quando facevamo Il mio vicino Totoro, avevamo solo otto animatori. Totoro è stato realizzato in otto mesi“.

“Per il film sul quale Hayao Miyazaki sta lavorando ora”, spiega Suzuki, “Abbiamo sessanta animatori, ma siamo in grado di realizzare soltanto un minuto di animazione in un mese. Questo significa che su dodici mesi in un anno, ottieni dodici minuti di film. Al momento, abbiamo lavorato a questo film per tre anni, e ciò significa che abbiamo 36 minuti di film. Speriamo di completarlo entro i prossimi tre anni“. C’è però di che consolarsi: il produttore informa che il figlio di Miyazaki, Goro, sta lavorando su di un altro film per lo Studio, stavolta però interamente in computer-grafica. Ci sono pochi dettagli su quest’altro progetto: si sa solo che sarà basato su di una storia proveniente dal Regno Unito. Qualcosa, forse, per rendere meno penosa l’attesa? Chissà.

Fonte: Empire Magazine

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, la Scimmia pensa, la Scimmia fa.