Coronavirus: i concorrenti del Grande Fratello tedesco ancora non sanno nulla

Sembra impossibile, ma qualcuno ancora non sa che cosa sta succedendo

Grande Fratello
Frame dalla serie Dead Set di Charlie Brooker
Condividi l'articolo

I quattordici concorrenti dell’ultima edizione del Grande Fratello in Germania sono all’oscuro di tutto

Siamo sicuri che non occorrerà spiegare a nessuno in cosa consista il celebre format del Grande Fratello. Dei concorrenti vengono rinchiusi in una “casa” per un certo periodo di tempo (alcuni mesi). Ciò senza contatti con l’esterno, ma sotto la costante sorveglianza di telecamere site in tutte le stanze. Di mese in mese, i telespettatori votano chi deve essere mandato via a seconda di quali concorrenti trovano più simpatici o meritevoli di vincere.

Il programma ha naturalmente a che fare con l’omonimo personaggio Orwelliano solo per quanto riguarda la copertura H24 delle attività degli individui. Il tutto scartando quindi qualunque istanza di critica politica e sociale, e anzi, paradossalmente spesso incarnando involontariamente difetti e mancanze della società nel microcosmo rappresentato. Uno di questi aspetti emerge bene nella volontà degli organizzatori dell’ultima edizione tedesca del programma di non voler informare i concorrenti dell’incalzante emergenza Coronavirus.

LEGGI ANCHE:  Coronavirus, i Porno a tema sono diventati virali su PornHub

Quando i concorrenti sono entrati nella “casa”, a inizio febbraio, l’epidemia era ancora circoscritta alla sola Wuhan. Nessuno si figurava l’estensione della malattia a livello globale. Anche quando quattro nuovi concorrenti hanno rimpolpato il cast, il 9 marzo (proprio mentre da noi iniziava la quarantena tuttora in corso), gli organizzatori del programma hanno chiesto loro di tenere la bocca chiusa con gli altri ospiti della casa. Secondo le regole, infatti, un concorrente può essere informato di cosa succede nel mondo esterno solo se un amico intimo o un parente perde la vita.

Ora però, con quasi 7000 contagi in Germania e la situazione in rapida evoluzione in tutto il mondo, si è ritenuto di informare finalmente i quattordici ospiti della casa. Ciò avverrà stasera, in diretta. Per fortuna, almeno in questo caso, le regole sono state cambiate. E c’è da pensare che, se la situazione è strana per noi, chiusi in casa da giorni, ancora di più lo sarà per quattordici persone rinchiuse “per gioco” ma, proprio per questo, forse paradossalmente più al sicuro di noi.

LEGGI ANCHE:  Sting canta per l'Italia: "Mi manca il mio Paese preferito" [VIDEO]

Fonte: BBC News

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.