Motherless Brooklyn di Edward Norton aprirà la Festa del Cinema di Roma

Motherless Brooklyn di Edward Norton aprirà la Festa del Cinema di Roma

Svelato il primo titolo della Festa del Cinema di Roma. Giunta alla quattordicesima edizione, la kermesse sarà aperta da Motherless Brooklyn – I segreti di una città, scritto, diretto ed interpretato da Edward Norton, coadiuvato da un vero supercast.

Il film è tratto dal romanzo omonimo di Jonathan Lethem, tradotto in italiano col titolo di Brooklyn Senza Madre. Esordio dietro la macchina da presa per Edward Norton che si cimenterà in un racconto poliziesco, vestendo i panni di Lionel Essrog, un detective con la sindrome di Tourette. Le vicende lo porteranno ad indagare sulla morte del suo amico e mentore Frank Minna, scendendo nei bassifondi della Brooklyn degli anni ’50.

Oltre al protagonista di Fight Club, troveremo in Motherless Brooklyn anche star del calibro di Willem Defoe, Bruce Willis ed Alec Baldwin. Menzione speciale per la colonna sonora che vedrà coinvolto Thom Yorke insieme a Flea, bassista dei Red Hot Chili Peppers.

Leggi anche: la canzone di Thom Yorke che ha fatto piangere Edward Norton

Una Festa del Cinema di Roma che si preannuncia all’insegna del poliziesco. Dopo aver annunciato l’anteprima italiana dell’attesissimo The Irishman, adesso è il turno di un altro poliziesco ambientato negli Stati Uniti del secondo dopoguerra. Restiamo in attesa di tutti gli altri titoli che andranno a comporre questa Festa che ha visto passare film sottovalutati come 7 Sconosciuti a El Royale e futuri premi Oscar come Green Book.

Ecco il post della pagina ufficiale della Festa del Cinema di Roma che raccoglie anche una dichiarazione d’amore di Edward Norton verso il cinema italiano e in cui si dice onorato della scelta del suo film come prima opera d’apertura.