Sid Haig è morto, addio a Capitan Spaulding

Sid Haig
Sid Haig nel ruolo di Capitan Spaulding.

Sid Haig non ce l’ha fatta, è scomparso a 80 anni l’attore feticcio di registi del calibro di Rob Zombie e Quentin Tarantino. Celebre attore caratterista, Haig ha partecipato a decine e decine di film, da La casa del diavolo a Jackie Brown. Volto celebre, tra l’altro, di numerosi action movies degli anni 70, l’attore è scomparso a seguito di un incidente.

Three From Hell: il folle trailer del nuovo film di Rob Zombie

L’attore era stato ricoverato nei primi di settembre in terapia intensiva, dopo essere stato coinvolto in un grave incidente. I familiari non hanno rilasciato ulteriori dettagli circa quanto avvenuto, e ora hanno annunciato la scomparsa Sid Haig. E’ stata la moglie Suzie a pubblicare la notizia riguardo il decesso di Haig tramite il suo canale instagram.

“Sabato, 21 settembre 2019, la mia luce, il mio cuore, il mio vero amore, il mio re, l’altra parte della mia anima, Sideney, è traversato da questo regno al prossimo. È ritornato all’Universo, una stella brillante nei suoi cieli. Era il mio angelo, mio marito, il mio miglior amico e sempre lo sarà. Amava la sua famiglia, i suoi amici e i suoi fan. È arrivato come uno schock per tutti noi. Noi, come famiglia, chiediamo che la nostra privacy e il nostro lutto siano rispettati.”

L’interprete era amatissimo dai suoi, dalla sua famiglia, dai suoi amici e da tutti i registi con i quali ha avuto il piacere di lavorare. In molti piangeranno la scomparsa dell’attore. Addio Sid Haig, ci mancherai!

Continuate a seguire Lascimmiapensa.com