TOdays Festival: la line-up

0
54
Todays Festival 2018

Si avvicina sempre di più l’edizione 2018 del TOdays, divenuto ormai un appuntamento fisso per gli appassionati di musica piemontesi e non solo

Giunto alla sua quarta edizione, il TOdays festival, che lo scorso anno ha raggiunto quota 30.000 presenze, porterà, dal 24 al 26 agosto, ad esibirsi sotto la Mole band del calibro di The War on Drugs (dopo il sold out milanese dello scorso novembre), My Bloody Valentine (in data unica per l’Italia) ed Editors.

Insomma ce ne sarà per tutti i gusti nella tre giorni: si parte il venerdì con la band di Adam Granduciel, reduce dalla pubblicazione di A deeper understanding, uno dei dischi rock migliori del 2017 secondo pubblico e critica, che vedranno la loro esibizione preceduta dal desertico rock dei King Gizzard & The Lizard Wizard.

Sabato 25 agosto sarà la volta dei My Bloody Valentine di Kevin Shields, che hanno appena ripubblicato due classici come Isn’t Anything e Loveless, una vera e propria pietra miliare dello shoegaze e arrivano a Torino per uno show fatto di riverberi, capace di farci sognare. Ad aprire la serata un’altra band leggendaria come gli Echo & the Bunnymen, alfieri di quel post punk che infiammò la Liverpool degli anni ’80.

Si chiude poi la domenica con l’esibizione degli Editors, reduci dal trionfale tour di Violence, che li ha visti spostarsi verso sonorità più elettroniche e che li ha portati anche ad aprire i Cure nello storico live per i 40 anni della band di Robert Smith, svoltosi il 7 luglio scorso ad Hyde Park.

I luoghi che vedranno andare in scena il TOdays sono quelli ormai classici dello Spazio 211 di Via Cigna, l’ex Incet (che ospiterà le serate del Varvara Festival), poi la Galleria Gagliardi e Domke e gli Arca Studios.

Ma c’è una novità

Il TOdays si arricchisce di un nuovo spazio, Plartwo, in via Cigna 112, aperto dalla Fondazione Plart di Napoli per volere di Maria Pia Incutti, la fondatrice. In una line up variegatissima, ideale per chiudere l’estate in grande stile, non mancheranno anche artisti italiani: da Maria Antonietta a Cosmo, astro nascente della musica italiana (e, manco a farlo apposta, piemontese), per finire con i Bud Spencer Blues Explosion.

Per tutte le info, i biglietti e il programma completo: www.todaysfestival.com

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here