Box Office Italia, bene 12 Soldiers. Ma è l’estate peggiore del decennio

box office italia
Condividi l'articolo

Box Office Italia: aggiornamenti settimanali sui principali incassi del weekend

Si avvia a diventare la  peggior estate da molto tempo in termini di Box Office per l’Italia. Tra mondiali di calcio, bel tempo e un’inevitabile e forse irreversibile perdita di interesse nei confronti del medium-sala, i dati sono scoraggianti. La difensiva strategia di escludere qualunque lungometraggio di richiamo dalla programmazione italiana di giugno e luglio non aiuta: e capita che a vincere il weekend sia alla fine 12 Soldiers con appena 264mila euro. E’ l’unico film in sala dalla media superiore ai 1000 euro per copia. Il resto, briciole.

Il solito sovraffollamento di nuove uscite penalizza e non premia nessuno. Il secondo posto è tenuto da La Prima Notte del Giudizio, mentre poco sotto, con medie inquietanti, si accalcano  l’evento Nexo Digital Muse: Drones World Tour, il cartoon Luis e gli Alieni, e il nuovo Marc Forster All i See is You. Delle vecchie uscite, tengono senza guizzi Stronger e Il Sacrificio del Cervo Sacro. Poco altro da segnalare.

Questa la Top Ten approfondita del Box Office Italia al lunedì del 16 luglio:

  1. 12 SOLDIERS  WE: 237.315 euro  TOT: 237.315
    SPETT: 70.064;  SALE: 214; SETT: 1
    Avvio lento, risalita nei giorni festivi e chiusura al primo posto per il war movie americano. Non un traguardo memorabile, ma più che sufficiente di questi tempi per chiudere primo, con l’unica media decente della top ten. Ma un anno fa toccava a Spiderman: Homecoming, con ben altri risultati.
  2.  LA PRIMA NOTTE DEL GIUDIZIO WE: 225.479 euro  TOT: 940.695
    SPETT: 63.404;  SALE: 320; SETT: 2
    Calo nella media per il quarto The Purge, ai risultati più bassi dopo il primo. Considerando la collocazione temporale dell’uscite, il franchise si conferma comunque di discreto impatto.
  3. JURASSIC WORLD – IL REGNO DISTRUTTO WE: 128.674 euro  TOT: 10.024.884
    SPETT: 37.243;  SALE: 235; SETT: 6
    Il film di Bayona ha da tempo finito la propria corsa, è uscito finalmente anche in  USA e chiuderà a  livello mondiale a 1.1 miliardi. Dieci milioni li ha messi l’Italia.
  4. MUSE: DRONES WORLD TOUR WE: 126.854 euro  TOT: 126.854
    SPETT: 11.030; SALE: 208; SETT: 1
    Difficile prevedere la riuscita di eventi come quelli di Nexo Digital, che lancia in sala per periodi limitati proiezioni speciali, concerti e rimasterizzazioni con una certa frequenza. Il live dei Muse non brilla, ma difficilmente ci si poteva aspettare di più.
  5. STRONGER WE: 116.009 euro  TOT: 308.423
    SPETT: 35.938; SALE: 167; SETT: 2
    Flop ovunque nel mondo, Stronger non  si smentisce qui, pur chiudendo un secondo weekend con una  tenuta notevole rispetto al primo. Sempre molto poco, ma un interesse è nato.
  6. LUIS E GLI ALIENI  WE: 103.862 TOT: 103.862
    SPETT: 30.797; SALE: 273; SETT: 1
    Periodo sempre più cupo per i film per ragazzi. I cartoni animati non ingranano, diversi hanno fallito negli ultimi mesi, e Luis e Gli Alieni sembra destinato allo stesso futuro. Il cinema per adulti e per bambini, ormai, coincide.
  7. CHIUDI GLI OCCHI  WE: 97.917 TOT: 97.917
    SPETT: 28.335; SALE: 253; SETT: 1
    Troppe sale e nessun appeal per il film di Marc Forster, autore di blockbuster di un certo livello alla prova personale del cinema più piccolo. Chiudi gli occhi non ha star né nulla di accattivante. Media tra le peggiori.
  8. IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO  WE: 62.398  TOT: 475.037
    SPETT: 18.675; SALE: 104; SETT: 3
    Parzialmente deludente il dato di Lanthimos, atteso alla consacrazione dopo il buon successo di The Lobster. Il Sacred Deer è all’inseguimento, lotterà per limitare la differenza. Ma almeno in Italia, il boom al botteghino è rimandato.
  9. PRENDIMI  WE: 59.255  TOT: 254.104
    SPETT: 17.270; SALE: 217; SETT: 2
    Commedia USA al secondo e già ultimo weekend in classifica. In patria è andato bene, da noi sconta un cast di volti mai veramente amati.
  10. GIOCHI DI POTERE  WE: 57.891  TOT: 57.891
    SPETT: 16.064; SALE: 223; SETT: 1
    Chiude la top ten l’ennesima nuova uscita. Giochi di Potere, piccolo film americano distribuito A24 e dal ben poco appeal internazionale, si prende più di duecento sale, e bada a tenerle deserte. Impossibile fare di più.
LEGGI ANCHE:  Box Office Italia, Ficarra e Picone aprono la stagione dei blockbuster natalizi

fonte: cinetel