Le 10 migliori colonne sonore di Ennio Morricone

0
4455

Il nome di Ennio Morricone è ormai celebre nel mondo e motivo di orgoglio per noi italiani. La sua prolificità e la sua capacità di rinnovarsi componendo colonne sonore estremamente diverse l’una dalle altre – e tutte di altissimo livello – hanno fatto sì che vincesse nel 2007 l’Oscar alla carriera. Molte delle opere partorite dalla sua mente sono ormai diventate dei cult, capolavori che arrivano alle orecchie di tutti, anche prima del rispettivo film. Sono musiche che sanno essere protagoniste delle scene: non sono accessorie, dunque,  ma essenziali. Qui una top ten dei film con le migliori creazioni del maestro romano.

10 – Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, di Elio Petri (1970)
Iniziamo questa top ten con Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, un film del 1970 diretto da Elio Petri ed interpretato da Gian Maria Volonté e Florinda Bolkan. È la storia di un commissario di polizia che assassina la sua amante e depista le indagini dei suoi colleghi poliziotti facendo leva sulla sua insospettabilità. Tuttavia, ben presto comincia a desiderare l’arresto, cosa che gli viene preclusa per via del suo potere e dalla sua posizione. Vincitore di numerosi premi e nominato all’Oscar per la migliore sceneggiatura originale, questo film è rimasto celebre anche per la splendida colonna sonora senza la quale Elio Petri non avrebbe reso il personaggio del dirigente di polizia così disturbato e ossessivo. Lo stesso effetto grottesco, destabilizzante ed estraniante che si ritrova durante l’intero film non è altro che l’unione tra la mente del regista e quella di Ennio Morricone, il quale riempie la colonna sonora con innovative contaminazioni tra il genere classico e quello popolaresco (ne è un esempio il mandolino suonato come fosse un clavicembalo).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here