Clint Eastwood, scelti i protagonisti del suo ultimo film

Nicolas Hoult e Toni Colette sono in pole position per essere i protagonisti di Juror No. 2, nuovo film di Clint Eastwood

eroi
Clint Eastwood in Gran Torino
Condividi l'articolo

Clint Eastwood, prossimo ai 93 anni, è pronto a dirigere quello che con ogni probabilità sarà l’ultimo film della sua carriera, Juror No. 2. E secondo le ultime indiscrezioni riportate da Variety avrebbe già individuato gli attori che reciteranno nei ruoli principali. Trattasi di Nicolas Hoult, tra poco al cinema con Renfield e Toni Colette, attualmente protagonista di The Power, serie drammatica fantasy per Prime Video di Amazon.

Juror No. 2 si svolgerà durante un processo per omicidio e seguirà un giurato (Hoult), che si rende conto che potrebbe aver causato la morte della vittima. Deve decidere se manipolare la giuria per salvarsi, o rivelare la verità e costituirsi. Collette interpreterà il pubblico ministero. Con questo film, che arriva due anni dopo il precedente, Clint Easwtood dunque terminerà probabilmente la sua carriera costellate da decine e decine di lavori impressi a fuoco nella storia del cinema.

Icona dei film western, ha fatto il suo debutto alla regia nel 1971 con Brivido nella notte. Ha vinto due premi Oscar alla regia, per Gli Spietati e Million Dollar Baby. Suoi altri film più noti come regista includono, tra gli altri, American Sniper, Mystic River e I ponti di Madison County.

L’ultimo film diretto da Eastwood è stato Cry Macho, un dramma western del 2021 in cui il regista interpretava anche Mike Milo, una star del rodeo che è stata costretta a ritirarsi a causa di un infortunio. Mike riceve una missione speciale dal suo amico Howard (Dwight Yoakman), che ha un favore molto importante da chiedergli. L’ex icona del rodeo deve portare il figlio di Howard via da Città del Messico, dove attualmente vive con sua madre (Fernanda Urrejola). Il cuore del film è il legame che si forma tra Mike e il ragazzo, che trascorrono il lungo viaggio parlando delle loro vite e di come la mascolinità tossica possa danneggiare la vita di una persona.

LEGGI ANCHE:  Clint Eastwood: i 10 migliori film diretti dall'iconico attore

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa