10 film da vedere in lingua originale

Condividi l'articolo

Bastardi Senza Gloria di Quentin Tarantino (2009)

Il film è ambientato negli anni quaranta, durante la seconda guerra mondiale. Assistiamo a diverse storie, che in qualche modo andranno a ricongiungersi. C’è Shoshanna (Mélanie Laurent) una giovane ragazza ebrea riuscita a sopravvivere ai tedeschi, che ora gestisce un cinema a Parigi. Poi c’è il Tenente Aldo Reine (Brad Pitt) che sta reclutando una squadra speciale di otto ebrei decisi a sterminare quanti più tedeschi trovano. Ed anche il colonnello tedesco Hans Landa (Christoph Waltz), intelligente e scrupoloso, al servizio del Terzo Reich. Come sempre le sceneggiature di Tarantino sono brillanti, non c’è dubbio. Anche il cast è davvero d’eccezione: Michael Fassbender, Eli Roth, Diane Kruger oltre a quelli già citati. Il film ha inoltre una particolarità: si parlano ben 4 lingue, principalmente l’inglese, oltre che tedesco, francese ed anche un po’ di italiano. Particolarità che viene perduta con il doppiaggio. Christoph Waltz nel 2009 vinse l’Oscar per la sua interpretazione e tra i motivi c’è sicuramente la padronanza delle lingue che ha dimostrato. Se non volete perdere tutto ciò, guardate Bastardi Senza Gloria con i sottotitoli.

‘Io adoro le chiacchiere: i fatti possono essere fuorvianti, le chiacchiere vere o false possono essere rivelatrici.’

LEGGI ANCHE:  Once Upon a Time in Hollywood: nuovi nomi per il cast del film di Tarantino!