25 Film Ambientati a New York

20) L’Avvocato del Diavolo di Taylor Hackford (1997)

Kevin è un avvocato che non ha mai perso. Dalla Florida viene chiamato a New York da un famoso studio legale, e si trasferisce con la moglie Mary Ann. Al lavoro conosce Milton, capo dello studio, un personaggio alquanto eccentrico. Intanto Mary Ann comincia ad avere delle strane visioni che non promettono niente di buono. Cast: Keanu Reeves (Kevin), Al Pacino (Milton), Charlize Theron (Mary Ann). Il film esplora vari generi passando per il thriller legale evolvendo poi in un thriller psicologico di impatto. Alcune scene del film sono state girate nell’appartamento dell’attuale Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.

‘La vanità è decisamente il mio peccato preferito. Kevin, è elementare. La vanità è l’oppiaceo più naturale.’

21) Eyes Wides Shut di Stanley Kubrick (1999)

Eyes Wides Shut esplora la relazione tra Bill e Alice. La situazione diventa più tesa quando cominciano a frequentare ambienti ambigui, pieni di lusso e peccato. La storia è abbastanza semplice ma la messa in scena di Kubrick la esalta, portandola al massimo. Eyes wides shut confonde, stupisce, appassiona, impressiona, e non ha precedenti nella storia del cinema. Il regista scelse Tom Cruise e Nicole Kidman perché nel ’99 i due erano sposati. Tutto ciò per ottenere un intesa tra loro più intensa, più naturale possibile. Il film è l’ultimo lungometraggio prezioso girato dal regista. E’ stato presentato alla 56esima edizione del Festival di Venezia.

‘Sai qual è il vero fascino del matrimonio? Che rende l’inganno una necessità per le due parti.’

22) La 25esima Ora di Spike Lee (2002)

Monty è uno spacciatore di droga, che vive a New York con la sua fidanzata Naturelle. Purtroppo per lui succede l’inevitabile: un giorno la polizia perquisisce il suo appartamento e trova grandi quantità di droga e di contanti. Il ragazzo viene condannato a sette anni di carcere. Il film racconta come trascorre il giorno prima di iniziare a scontare la pena, anche attraverso ricordi. Il tutto prosegue con la terribile sensazione che forse uno dei suoi più cari amici ha fatto la spia, o addirittura l’amore della sua vita. Tra gli attori troviamo: Edward Norton (Monty), Rosario Dawson (Naturelle), Philip Seymour Hoffman, Barry Pepper e Brian Cox. Il film è stato uno dei primi girati a New York dopo l’attentato delle Torri Gemelle del 2001. Il monologo di Monty mentre ripercorre con rabbia tutte gli abitanti della metropoli è divenuto celebre. Lo trovate nel video qui sotto.