5 grandi interpretazioni di Chow Yun-Fat

Condividi l'articolo

1) A Better Tomorrow – John Woo, 1986

Siamo nel pieno della Nouvelle Vague di Hong-Kong. Tsui Hark, un regista che si era recentemente messo in mostra in patria, decide di produrre un film per un regista che, dopo un primo periodo passato alla Shaw Brothers, aveva visto la sua carriera rallentare velocemente. John Woo propone un poliziesco, un classico film di genere. Il budget è risicato ed il film non viene quasi pubblicizzato. All’uscita della pellicola nelle sale però, in maniera inaspettata, c’è il boom. Il film rompe il record di incassi ad Hong-Kong, diventando un vero e proprio blockbuster in Asia. Il film verrà poi portato anche in occidente, facendo conoscere al grande pubblico John Woo e, assieme a lui, il nostro Chow Yun-Fat.

Fino ad allora Chow era un attore televisivo. Nonostante godesse di una discreta reputazione, non era contento della sua carriera. La sua intenzione era quello di sfondare nel mondo del cinema. L’occasione è ghiotta. Chow Yun-Fat, nonostante qui interpreti un personaggio secondario, ruba la scena al protagonista ogni volta che compare sullo schermo. Ci lascia con la voglia di vedere di più, di non lasciarlo mai andare fuori campo. Il pubblico è ammaliato da questo giovane, così come si innamora di questo “nuovo” regista. È l’inizio di una carriera di successo per i due, che incroceranno le loro carriere di nuovo con gli anni.

LEGGI ANCHE:  Timeline dell'universo Tarantino: linea temporale dei film del Tarantinoverse