Lovecraft country sarà una serie grazie a HBO, J.J.Abrams e Jordan Peele

Matt Ruff è uno scrittore molto apprezzato negli Stati Uniti ed il suo ultimo successo letterario, edito nel 2016, s’ispira ad un altro grande scrittore americano, ossia Howard Phillips Lovecraft. Quest’ultimo è davvero uno scrittore di culto, e Ruff ha saputo cogliere il suo spirito attraverso il romanzo Lovecraft Country, che racconta del giovane Atticus Black, che alla scomparsa del padre decide di mettersi in viaggio, con suo zio George e la sua amica Letitia, attraverso gli Stati Uniti degli anni ’50. Durante il viaggio dovrà scontrarsi con la tristissima pratica della segregazione razziale e con spiriti maligni che sembrano usciti, appunto, da un libro di Lovecraft.

Il potenziale del libro non è sfuggito al mondo del cinema e della televisione, e l’HBO insieme a i produttori esecutivi J.J. AbramsJordan Peele (che ha ricevuto ottime critiche con il suo nuovo Scappa – Get Out) e Ben Stephenson hanno deciso di trasformare il romanzo in una serie horror antologica che racconterà il tutto dal punto di vista degli afro-americani.

Showrunner e scrittrice sarà Misha Green (Underground), che si è rivelata entusiasta del progetto e ha dichiarato: “Quando lessi per la prima volta il libro, sapevo che avrebbe potuto avere il potenziale per essere qualcosa di completamente diverso da ciò che oggi c’è in televisione. Jordan, JJ, Bad Robot, Warner Bros y HBO si uniscono per questo progetto e sono contenta di lavorare con loro”.

Pertanto, la produzione è di altissimo livello, gli scrittori sono innamorati del libro, quindi ci possiamo aspettare grandi cose per il futuro di Lovecraft Country.