Leonardo DiCaprio e Brad Pitt sarebbero potuti essere i protagonisti di Brokeback Mountain

Come Brokeback Mountain sarebbe potuto essere

Brokeback
Credits: Colin Chou / Glenn Francis

Anche Leonardo DiCaprio e Brad Pitt tra i possibili nomi protagonisti di Brokeback Mountain

Ancora a distanza di quindici anni, I Segreti di Brokeback Mountain continua a far parlare di sé. Il film, diretto da Ang Lee e interpretato in coppia da Heath Ledger e Jake Gyllenhaal, fece molti discutere per la sua rappresentazione di una storia d’amore omosessuale. Oggi ci può sembrare improbabile, ma all’epoca davvero l’eco del film fu tremendo, e i ruoli da interpretare erano audaci. Tanto che, come racconta Gus Van Sant, diversi attori tra i più famosi rifiutarono. A Van Sant, a sua volta spesso vicino alle tematiche queer e gay (in particolare con My Own Private Idaho, 1991), fu offerta la regia del film prima che ad Ang Lee.

Il regista, però, passò la mano appunto di fronte al netto rifiuto di parecchie star maschili, che non volevano prendere parte a un simile progetto. “Nessuno voleva farlo” racconta il regista “Ci stavo lavorando, e sentivo che avevamo bisogno di un cast forte, di un cast famoso. Non funzionava. Chiesi ai soliti sospetti: Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Matt Damon, Ryan Philippe. Dissero tutti no”. E forse, col senno di poi, è stato meglio così. Oggi, bisogna ammetterlo, il film sarebbe difficilmente immaginabile senza l’interpretazione di Ledger e Gyllenhaal, che vivono la vicenda alla perfezione.

Fonte: IndieWire

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.