Tutto quello che non sapete su Pedro Pascal [LISTA]

Pedro Pascal è uno degli attori più amati e seguiti del momento. Approfittiamo di questo suo periodo roseo per scoprire insieme tutto quello che non sapete su Pedro Pascal.

Pedro Pascal
Pedro Pascal - Narcos
Condividi l'articolo

Pedro Pascal è uno degli attori più in voga del momento. Grazie alla sua partecipazione come protagonista alla serie The Mandalorian e, ancora di più, al grande successo della serie The Last of Us, Pedro Pascal è finito sulla bocca di tutti e la sua carriera in rapida ascesa.

Pedro Pascal era già un grande attore con molti titoli di rilievo alle spalle ancora prima di queste due importanti produzioni ma, senza dubbio, questo è il suo momento di gloria e quindi ne abbiamo approfittato per scoprire qualcosa di più su questo poliedrico professionista.

Cerchiamo quindi di scoprire insieme Tutto quello che non sapete su Pedro Pascal.

Il passato di Pedro Pascal

Pedro Pascal è stato un nuotatore a livello agonistico prima di diventare un attore professionista. Infatti, ha trascorso gran parte della sua infanzia e adolescenza praticando nuoto e gareggiando a livello locale e regionale nella California del nord.

In un’intervista, Pascal ha dichiarato che il nuoto è stato una parte molto importante della sua vita, tanto che si sentiva “naufragare” quando ha smesso di praticarlo a livello agonistico. Tuttavia, ha anche affermato che il nuoto gli ha insegnato importanti lezioni di disciplina e perseveranza, che gli sono state utili anche nella sua carriera di attore.

È interessante notare come la passione di Pascal per il nuoto abbia avuto un impatto significativo sulla sua vita, anche al di fuori del mondo sportivo. Inoltre, questa esperienza dimostra come le abilità e le lezioni apprese in un campo possano essere applicate in altri ambiti, come nel caso di Pedro Pascal che ha usato le lezioni imparate nel nuoto per avere successo come attore.

Pedro Pascal
Pedro Pascal – Il nuoto

L’amore di Pascal per True Detective

Pedro Pascal ha dichiarato in diverse occasioni di essere un grande appassionato della serie tv True Detective. In particolare, l’attore ha espresso la sua ammirazione per la prima stagione della serie, in cui Matthew McConaughey e Woody Harrelson interpretano due detective impegnati nella risoluzione di un caso di omicidio in Louisiana.

Secondo Pascal, True Detective rappresenta un esempio di storytelling impeccabile e di recitazione di alto livello, grazie anche all’impressionante chimica tra McConaughey e Harrelson. L’attore ha dichiarato inoltre di essere un grande fan del genere noir e di amare le storie che esplorano le ombre dell’animo umano.

La passione di Pedro Pascal per True Detective dimostra ancora una volta la sua competenza e la sua conoscenza del mondo della recitazione, nonché il suo gusto raffinato per le storie ben raccontate e per la qualità del lavoro degli attori. Speriamo di vedere presto Pascal come protagonista di una stagione successiva della serie.

LEGGI ANCHE:  The Prestige: 6 curiosità sul film di Christopher Nolan
Pedro Pascal
Pedro Pascal – True Detective

Pedro Pascal il Mandaloriano

Come sappiamo, all’interno della serie The Mandalorian, Pedro Pascal non si toglie mai l’elmo perché è proprio il codice dei Mandaloriani a prevedere questa regola pressoché sacra che non può essere violata. In realtà, ci sono quattro momenti in cui Pascal rimuove l’elmo ma bisogna fare un’analisi più precisa.

Senza fare spoiler sui contenuti della serie e delle singole puntate, possiamo dire che nel primo caso, Pascal toglie l’elmo semplicemente per mangiare ma perché certo di essere solo. Nel secondo e nel terzo è quasi costretto a farlo per poter sopravvivere, mentre nel quarto sceglie spontaneamente di farlo di fronte a Grogu.

Pascal ha dichiarato che questa è stata appunto una scelta consapevole nata dal volere congiunto suo e dei produttori. Pascal rimuove l’elmo di fronte a Grogu proprio per dimostrare quanto quest’ultimo sia speciale ai suoi occhi e quindi per stabilire, quasi in maniera solenne, un legame intimo e indissolubile tra i due.

Pedro Pascal
Pedro Pascal – The Mandalorian

Pedro Pascal è stato anche un vampiro?

Per chi non lo sapesse, un giovane Pedro Pascal ha fatto una breve apparizione nella serie tv Buffy l’ammazzavampiri nel 1999, dove ha interpretato il personaggio di Eddie, un vampiro che viene ucciso da Buffy durante una caccia notturna.

Nonostante sia stata solo una piccola parte, l’esperienza di Pascal in Buffy gli ha permesso di farsi notare nell’ambiente televisivo e cinematografico. In seguito, ha continuato a recitare in altre serie tv sempre più importanti, come The Good Wife, Narcos e Il trono di spade, dove ha raggiunto la fama internazionale grazie alla sua interpretazione di Oberyn Martell.

Inoltre, la partecipazione di Pascal a Buffy l’ammazzavampiri dimostra la sua versatilità come attore, capace di interpretare personaggi molto diversi tra loro e in generi differenti.

Pedro Pascal
Pedro Pascal – Buffy

Il presunto e chiacchierato asilo politico

Sebbene non ci sia alcuna fonte ufficiale che attesti che Pedro Pascal abbia richiesto asilo politico in Danimarca, la notizia ha fatto il giro dei social media e della stampa online. Secondo alcune fonti, l’attore avrebbe deciso di chiedere asilo politico in seguito alla sua partecipazione alla serie tv Narcos, in cui interpreta l’agente della DEA Javier Peña.

LEGGI ANCHE:  I 10 contenuti Originali Netflix da non perdere

La serie, infatti, è incentrata sulla guerra al traffico di droga in Colombia e Pascal avrebbe ricevuto minacce di morte da parte dei cartelli della droga. Tuttavia, non esistono prove concrete di queste minacce e l’attore stesso non ha mai commentato pubblicamente la questione.

In ogni caso, sebbene non ci sia una conferma ufficiale, questa notizia ha fatto parlare di sé e ha aumentato la popolarità di Pedro Pascal, dimostrando ancora una volta il fascino e l’interesse che l’attore suscita nel pubblico.

Pedro Pascal
Pedro Pascal – Narcos

Pedro Pascal è un fiero amante dell’Italia

Pedro Pascal ha più volte dichiarato di avere una grande passione per la letteratura italiana e per l’Italia in generale. In particolare, l’attore ha dichiarato di essere un grande fan dei romanzi di Primo Levi e di Italo Calvino, due degli scrittori italiani più importanti del XX secolo.

Pascal ha anche espresso la sua ammirazione per la cultura italiana, in particolare per l’arte, l’architettura e la cucina del nostro paese. L’attore ha trascorso del tempo in Italia durante la sua carriera e ha parlato della bellezza e della storia del paese come fonte di ispirazione per la sua vita e per la sua arte.

La passione di Pedro Pascal per l’Italia dimostra ancora una volta la sua curiosità e la sua apertura mentale, nonché la sua capacità di apprezzare la bellezza e l’arte in tutte le sue forme. Pascal ha dichiarato di essere sempre alla ricerca di nuove ispirazioni e di nuove culture da scoprire, una caratteristica che lo ha portato a diventare uno dei talenti più apprezzati della sua generazione.

Pedro Pascal
Pedro Pascal – L’amore per l’Italia

Le parentele importanti di Pedro Pascal

Pedro Pascal è il nipote dell’ex presidente cileno Salvador Allende, che ha governato il paese dal 1970 al 1973. Allende è stato il primo presidente socialista eletto democraticamente in America Latina, ma il suo mandato è stato interrotto dal colpo di Stato militare guidato dal generale Augusto Pinochet nel settembre del 1973.

Durante il colpo di Stato, Allende si è rifugiato nel Palazzo di La Moneda a Santiago, ma alla fine si è suicidato piuttosto che arrendersi alle forze militari che avevano preso il controllo del paese. La famiglia di Pedro Pascal ha vissuto in esilio per molti anni dopo il colpo di Stato e ha trovato rifugio negli Stati Uniti.

Pedro Pascal
Pedro Pascal – Nipote di Allende

Seguiteci su LaScimmiaPensa