Oppenheimer Nolan ha ricreato l’esplosione atomica senza CGI

Cristopher Nolan ha raccontato di aver ricreato, in Oppenheimer, un'eplosione nucleare senza utilizzare CGI

oppenheimer, cillian murphy
Condividi l'articolo

Il 21 luglio 2023 arriverà al cinema Oppenheimer, nuova fatica di Cristopher Nolan che vedrà Cillian Murphy nei panni di Robert Oppenheimer, fisico americano che con i suoi studi ha portato all’invenzione della bomba atomica (qui il primo teaser). Parlando con Total Film il regista britannico ha rivelato di aver ricreato nel film un’eplosione nucleare senza usare la CGI.

Penso che ricreare il test Trinity [la prima detonazione di un’arma nucleare, nel New Mexico] senza l’uso della computer grafica sia stata una grande sfida da affrontare – ha detto Nolan. Andrew Jackson, il mio supervisore agli effetti visivi, è salito presto a bordo del progetto, ha esaminato il modo in cui avremmo potuto realizzare molti degli elementi visivi del film in modo pratico, dalla rappresentazione della dinamica quantistica e della fisica quantistica allo stesso test Trinity, alla ricreazione di ciò che ci serviva a Los Alamos [una pianura desertica del Nuovo Messico] in condizioni meteo straordinarie, molte delle quali erano necessarie per il film. In termini di condizioni molto dure, ci sono state enormi sfide.

Nolan ha continuato definendo Oppenheimer una storia dalla portata immensa, aggiungendo:

LEGGI ANCHE:  Oppenheimer, Nolan elogia Murphy e Downey Jr.

È uno dei progetti più impegnativi che abbia mai intrapreso in termini di portata e in termini di incontro con la grandezza della storia di Oppenheimer. C’erano grandi sfide logistiche, grandi sfide pratiche. Ma avevo una troupe straordinaria e si sono davvero fatti valere. Ci vorrà un po’ prima di poter dire che abbiamo finito. Ma sicuramente mentre guardo i risultati arrivare e mentre sto mettendo insieme il film, sono entusiasta di ciò che la mia squadra è stata in grado di ottenere.

Nel cast, oltre al già citato protagonista torveremo nei ruoli più importanti Robert Downey, Jr. nei panni Lewis Strauss, fondatore della Commissione per l’energia atomica degli Stati Uniti, Matt Damon in quelli del generale Leslie Groves Jr., direttore del Progetto Manhattan e Emily Blunt in quelli della moglie del protagonista, la biologa e botanica Katherine “Kitty” Oppenheimer. Insieme a loro Florence Pugh che sarà la psichiatra Jean Tatlock, Benny Safdie che interpreterà il fisico teorico Edward Teller. Michael Angarano sarà infine Robert Serber mentre Josh Hartnett avrà il ruolo del pionieristico scienziato nucleare americano Ernest Lawrence. Completano il cast James D’Arcy Rami Malek, Jason Clarke, Dane DeHaan, Dylan Arnold, David Krumholtz, Alden Ehrenreich, Kenneth Branagh e Matthew Modine.

LEGGI ANCHE:  Oppenheimer, Matt Damon e Robert Downey Jr. nel nuovo film di Nolan

Che ne pensate?

Seguiteci su LaScimmiaPensa