Fury Road, Charlize Theron ricorda i traumi sul set

Parlando con The Hollywood Reporter, Charlize Theron ha ricordato i traumi subito sul set di Mad Max: Fury Road

mad max, furiosa
Charlize Theron è Furiosa in Mad Max: Fury Road
Condividi l'articolo

Fin dall’uscita nel 2015 di Mad Max: Fury Road, Charlize Theron che ha recitato nel film nel ruolo di Furiosa non ha mai nascosto le difficoltà avute sul set. Vi ricorderete quando ha rivelato di essersi scontrata così tanto con Tom Hardy da chiedere alla produttrice Denise Di Novi di essere sul set per assicurarsi che non si sarebbero verificati futuri alterchi “irrispettosi” con l’attore (qui i dettagli). Ora, in una recente intervista con The Hollywood Reporter ha parlato delle grandi difficoltà avute sul set.

Come attore, vuoi essere sfidato, ma non vuoi che sia così dura – ha detto Theron. Sono state riprese lunghe, lunghissime. Non ho mai fatto nulla che richiedesse quel tipo di resistenza, e non credo che lo farò mai [di nuovo]. E odio dirlo perché non voglio mai incoraggiare i giovani attori o narratori a credere di aver bisogno di traumi o sacrifici perché davvero, davvero non credo servano, ma ci sono alcune circostanze attorno a quel film che penso gli abbiano dato la magia. Ma, amico, è stata fottutamente dura.

La Theron ha poi rivelato di non aver “mai veramente apprezzato o rispettato la visione di George Miller” fino a quando non ha visto il film completo. 

LEGGI ANCHE:  Tom Hardy aspetta la chiamata per il sequel di Mad Max: Fury Road

L’ho visto e ho pensato: “Oh mio Dio, questo è quello che era nella sua testa per tutto il tempo e non riuscivo a capirlo”. E quindi è l’unico film in cui dico: “Se avessi un’altra opportunità, cercherei di fare di più di quello che ho fatto nel primo”.

Il personaggio di Theron in Mad Max: Fury Road, Furiosa, ha ottenuto un film prequel, con Anya Taylor-Joy che ha assunto il ruolo.

Non so com’è stata la produzione del prequel, ma voglio credere che sia stata meno dura – ha detto la Theron. Non sono arrabbiato con Miller per aver fatto un prequel invece di un sequel. Una delle più grandi attrici del mondo sta raccogliendo qualcosa che ho solo immaginato.

L’attrice ha poi confermato che Taylor-Joy non l’ha contattata prima delle riprese di “Furiosa”, che dovrebbe uscire nel 2024.

È sempre complicato. Chi vuole alzare il telefono e dire: “Ehi, lo faremo senza di te”?. Nessuno vuole farlo – ha detto la Theron. Quindi, lo capisco perfettamente. E io amo George. So che gli parlerò di nuovo. Penso che sia stato semplicemente troppo difficile.

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  George Miller ha già due sequel pronti per Mad Max: Fury Road

Seguiteci su LaScimmiaPensa