Freddie Mercury: 10 cose che non sapevi su di lui

Freddie Mercury
Freddie Mercury dal vivo con i Queen al Live Aid, nel 1985. Credits: Remastered Memories / YouTube
Condividi l'articolo

Freddie Mercury era una miniera infinita di sorprese

Freddie Mercury è stato uno dei cantanti più famosi di sempre; eppure, ci sono moltissime cose di lui che in tanti non sanno. Un genio dietro al pianoforte e al microfono, un istrione carismatico sul palco, una persona insicura dietro le quinte. E poi? Facciamo un breve excursus su di lui, raccontandovi dieci fatti ed aneddoti a lui legati che (forse) non conoscete ancora.

  1. Tecnicamente Freddie, nato Farrokh Bulsara, era indiano, appartenente alla comunità parsi. I suoi genitori, Bomi e Jer Bulsara, erano nati in India.
  2. Freddie è nato a Zanzibar, nell’odierna Tanzania, sito che però nel 1946 era ancora colonia inglese. Per questa ragione il futuro cantante è nato come “suddito” inglese ed ha acquisito automaticamente la cittadinanza britannica quando la famiglia si è trasferita in Regno Unito, nel 1969.
  3. Freddie aveva una sorella minore, Kashmira Bulsara, nata nel 1952 ma, al contrario del fratello, sempre rimasta lontana dai riflettori.
  4. Bulsara è nato con quattro denti extra nel retro della bocca (condizione detta iperdontia), che faceva sporgere in avanti la dentatura causando l’apparenza che ben conosciamo; ma, secondo lui, questa condizione era anche alla base della sua abilità vocale tanto eccelsa, sì che non ha mai voluto correggerla.
  5. Come i suoi genitori il cantante è stato da giovane un seguace dello zoroastrismo, religione diffusa principalmente dalla Persia fino in India e in tutta l’Asia centrale. Pur non essendo stato un fedele praticante durante la sua vita, Freddie ha comunque voluto, alla sua morte nel 1991, un funerale zoroastriano.
  6. I denti di Freddie sono stati, in qualche modo, “responsabili” del successo dei Sex Pistols: è successo nel 1976, infatti, che i Queen si sono dovuti ritirare da una apparizione televisiva al Bill Grundy Show proprio a causa di un problema ai denti riportato dal cantante. Di conseguenza, i Sex Pistols vennero piazzati dentro all’ultimo in quella che sarebbe diventata una puntata molto controversa dello show e che li ha resi famosi.
  7. Freddie iniziò a scrivere Bohemian Rhapsody, il più celebre brano dei Queen, già nel 1968. Inizialmente era chiamata The Cowboy Song perché partiva da un verso ispirato da Johnny Cash: “Mama, just killed a man”.
  8. Nel 1977 Freddie si esibiì a Londra assieme al Royal Ballet su di una coreografia basata proprio su Bohemian Rhapsody, danzando in costume assieme agli altri ballerini professionisti.
  9. Il cantante riportava un range vocale di quasi quattro ottave; per fare un confronto, Mariah Carey ne copre cinque. In più, nel 2016 un team di scienziati ha studiato il suo cantato ed ha anche scoperto che le sue corde vocali si muovevano in maniera particolarmente veloce: in media le corde di una persona fluttuano tra i 5.4 e i 6.9 hertz, mentre quelle di Freddie arrivavano ai 7.4 hertz.
  10. Sembra incredibile a pensarci, ma nella vita privata Freddie era davvero timido: questo è il motivo per il quale raramente concedeva interviste. Lo conferma Roger Taylor: “Nella vita reale nessuno lo conosceva. Era timido, gentile ed educato. Non era la persona che interpretava sul palco”.
LEGGI ANCHE:  Quando Freddie Mercury ebbe una relazione con un'attrice di Star Wars

Fonte: Mental Floss