Starfield: il nuovo gioco Bethesda sarà esclusiva Xbox e PC?

Non c'è ancora una conferma ufficiale

Starfield
Condividi l'articolo

Sembra che per Starfield interverrà un’esclusiva a base Microsoft

Un’eventualità che si paventa da quando Microsoft ha acquistato Bethesda: che il prossimo gioco dell’apprezzata casa americana possa essere un’esclusiva delle aziende controllate dal gruppo di Bill Gates? Cioè, parlando di videogiiochi, della console Xbox e del gaming per PC? Non ci sono conferme ufficiali, ma sembra che sarà proprio così.

Stiamo parlando di Starfield, il nuovo, atteso titolo Bethesda che potrebbe uscire (anche se ancora non c’è la conferma) nel 2021. Quella che invece è una conferma, anche se ripetiamo, proveniente da ambienti non ufficiali, è questa espressa in un tweet da Jeff Grubb. Trattasi di uno dei tanti giornalisti/insider che lasciano spesso trapelare informazioni esclusive, filtrate dai piani alti.

Ebbene, Grubb non fa giri di parole: “Starfield è un’esclusiva per Xbox e per PC. Punto. Questo sono io che lo confermo”. Naturalmente avremo delle risposte definitive in occasione dell’E3 2021, che si terrà dal 12 al 15 giugno. Nel frattempo però non è escluso che molti di coloro che hanno apprezzato i giochi Bethesda su PlayStation possano sentirsi un po’ scornati.

LEGGI ANCHE:  Bethesda, Starfield sarà esclusiva Xbox: ecco quando uscirà [TRAILER]

Bethesda è attiva ormai da decenni ed è una delle case videoludiche più apprezzate, data l’accuratezza e la complessità degli open world proposti nei loro titoli, con delle lore incredibilmente estese. Le serie famose sono quelle di The Elder Scrolls, di ambientazione fantasy/medievale, e quella di Fallout, i cui giochi sono ambientati in un mondo post-apocalittico.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.