Chi è senza colpa, 10 curiosità sul film con Tom Hardy e James Gandolfini

Ecco dieci curiosità sul film Chi è senza colpa, l'ultima interpretazione di James Gandolfini

chi è senza colpa
Condividi l'articolo

Questa sera alle 21.21 su Rai 4 andrà in onda Chi è senza colpa, il film di Michael R. Roskam che vede come protagonisti James Gandolfini, Tom Hardy e Matthias Schoenaerts: quest’ultimo lo rivedremo a breve nei panni di Django nella serie attualmente in produzione.

The Drop – questo il titolo originale del film – racconta la storia di Bob Saginowski, un barista che si trova invischiato in una rapina con delle conseguenze inaspettate che hanno a che fare con la mafia. Bob dovrà vedersela con tradimenti e pericoli, mentre si avvicina a Nadia (Noomi Rapace), una ragazza con una relazione tossica alle spalle.

Per coloro che hanno amato Chi è senza colpa e per coloro che, magari, non lo hanno ancora visto, ecco una lista di curiosità sul film.

Addio James Gandolfini

Chi è senza colpa rappresenta l’ultima apparizione di James Gandolfini, che nel film interpreta il cugino Marv. L’attore, amato soprattutto per il ruolo di Tony Soprano ne I soprano, morì il 19 giugno 2013 per un attacco di cuore a Roma, mentre aspettava di recarsi al Taormina Film Fest. Le riprese di Chi è senza colpa si erano concluse da appena un mese.

LEGGI ANCHE:  Fonzo: Tom Hardy è Al Capone nel primo Trailer, ecco la Data [VIDEO]

L’ispirazione del film

Chi è senza colpa è tratto dal racconto breve dal titolo Animal Rescue, scritto da Dennis Lehane, che fa parte della collezione Boston Noir e che, a seguito dell’uscita del film, in Italia è stato editato come volume unico.

Tom Hardy e Noomi Rapace

Tom Hardy e Noomi Rapace sono ottimi amici nella vita reale e per molto tempo hanno cercato un progetto su cui lavorare insieme. L’attrice lesse Animal Rescue, il racconto da cui è tratto il film, prima che lo script venisse spedito a Tom Hardy. Leggenda vuole che la Rapace mandò un messaggio a Tom Hardy dicendogli: “Potrebbe essere questo! Potrebbe essere qualcosa adatto a noi!” Dopo Chi è senza colpa i due tornarono a lavorare insieme nel film Child 44 – Il bambino n.44

Chi è senza colpa e i pitbull

Un personaggio aggiunto del film è Rocco, il cane che il personaggio di Tom Hardy adotta e nomina per onorare la stata di San Rocco, patrono dei cani. Per prepararsi al ruolo l’attore di Warrior si è recato a un rifugio per cani dove ha adottato un cucciolo di pitbull che poi ha sempre portato con sé sul set.

LEGGI ANCHE:  Tom Hardy: le migliori interpretazioni del Divo ribelle

Un film americano pieno di europei

Chi è senza colpa è ambientato a Brooklyn, il famoso quartiere di New York, e racconta una storia profondamente legata alla cultura americana. Tuttavia 3 dei 4 interpreti principali sono, in realtà, europei. Tom Hardy è inglese, Noomi Rapace è svedese e Matthias Schoenaerts è belga. L’unico attore americano era proprio James Gandolfini.