Django, il cult di Sergio Corbucci diventa una serie tv Sky

Il film cult del 1966 di Sergio Corbucci, Django, diventerà una serie TV per Sky e vedrà come protagonista Matthias Schoenaerts

Matthias Schoenaerts, django
Condividi l'articolo

Django, film cult del 1966 diretto da Sergio Corbucci, diventerà una serie per Sky creata e scritta da Leonardo Fasoli  e Maddalena Ravagli . Questo l’annuncio arrivato nelle ultime ore e che ci rivela il piano di creare una rivisitazione di uno dei cult del cinema western in uno show di 10 puntate dalla durata di circa un’ora l’una. Le riprese inizieranno il prossimo maggio e il protagonista assoluto sarà Matthias Schoenaerts, attore visto in The Danish Girl, The Old Guard, Red Sparrow e molti altri.

Regista dei primi episodi sarà Francesca Comencini, cineasta dietro la macchina da presa in ben 15 episodi di un’altra serie di punta Sky Original, Gomorra. La donna si è detta estremamente felice dell’opportunità e soprattutto della rivisitazione che lo show farà del genere western.

Questo progetto mi ha catturata fin da subito, anche grazie a personaggi femminili estremamente forti – spiega la Comencini. Django offre un nuovo e interessante punto di vista sull’idea di mascolinità nel genere western. È una storia universale che celebra la diversità e le minoranze. Sono sicura che Django incuriosirà e affascinerà gli spettatori di tutto il mondo

La sinossi ufficiale racconta di New Babylon una città di emarginati, popolata da uomini e donne di ogni estrazione, razza e credo, fondata da Sarah e John fra 1860 e 1870. Città nella quale finirà per caso, Django perseguitato dal ricordo dello sterminio della sua famiglia avvenuto otto anni. Lì ritroverà sua figlia in procinto di sposare John. Ma Sarah vuole che suo padre se ne vada, poiché teme che possa mettere a repentaglio l’intera città. Django, però, crede che New Babylon sia in pericolo.

LEGGI ANCHE:  I migliori 20 "spaghetti western" di sempre

Vi ricordiamo che parallelamente si sta preparando anche un secondo progetto relativo allo storico film di Corbucci. Si tratta di Django Vive, sequel del cult del 1966 e che vedrà Franco Nero tornare nei panni del protagonista (qui i dettagli).

Che ne pensate?