Herbert Ballerina imita Adam Driver, il video è esilarante [VIDEO]

Su Instagram Herbert Ballerina ha finto di essere Adam Driver per mandare un saluto simpaticamente stereotipato all'Italia

herbert ballerina, adam driver
Condividi l'articolo

Herbert Ballerina, celebre comico famoso soprattutto per le sue collaborazioni con Maccio Capatonda, ha deciso di sfruttare la sua somiglianza con la star di Hollywood Adam Driver per creare un siparietto sul web divenuto immediatamente virale. L’attore è infatti in questo momento in Italia per girare il nuovo film di Ridley Scott, Gucci (qui le sue prime foto nella Città Eterna) e per questo Ballerina, all’anagrafe Luigi Luciano ha finto un suo eventuale saluto all’italico popolo.

“Hi I’m Adam Driver. I’m very happy to be in Italy to shoot on Gucci, we love you. Buonasera, pizza, mandolino”

Herbert Ballerina, come sentite, ha finto, in un impeccabile accento inglese, un messaggio davvero stereotipato con tanto di pizza e mandolino, creando un momento di altissimo livello comico.

Driver nel nuovo film del regista di Alien, tratto dal romanzo The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour e Greed scritto da Sara Gay Gorden, interpreterà l’imprenditore Maurizio Gucci. Al suo fianco ci saranno anche Jared Leto, Jeremy Irons, Al Pacino e, soprattutto, Lady Gaga.

LEGGI ANCHE:  Paterson, un'esperienza di vita autentica

La popstar interpreterà infatti Patrizia Reggiani, ex compagna di Gucci e mandante del suo omicidio, avvenuto il 27 marzo 1995, davanti alla sede di Milano della sua impresa . Reato per il quale ha scontato 18 anni di prigione. La donna ha recentemente attaccato proprio l’attrice già vista al fianco di Braldey Cooper in A Star is Born in quanto rea, secondo lei, di non essere andata a conoscerla nonostante debba interpretarla in un film (qui i dettagli).

Sono alquanto infastidita dal fatto che Lady Gaga mi stia interpretando nel nuovo film di Ridley Scott senza neppure avere avuto l’accortezza e la sensibilità di venire ad incontrarmi – ha spiegato la Reggiani.