Space Jam 2, il regista: “Turbato dalla sessualizzazione di Lola nel primo”

Malcolm D. Lee, regista di Space Jam: A New Legacy, ha spiegato i motivi del cambio di look apportato al personaggio di Lola Bunny

space jam, lola
Condividi l'articolo

Nella giornata di ieri Entertainment Weekly ha pubblicato le primissime immagini di Space Jam: A New Legacy, il sequel del cult del 1996 e che vedrà questa volta Lebron James unirsi a Bugs Bunny e soci per combattere sul campo da basket una minaccia cosmica.

Dai primissimi scatti, ciò che è saltato sicuramente all’occhio di tutti è stato il nuovo look conferito a Lola Bunny. Nel primo film (qui la nostra analisi della colonna sonora) infatti la coniglietta indossava un succinto completo a 2 pezzi ed era spesso identificata come l’oggetto sessuale bramato da Bugs e non come la seconda miglior giocatrice di basket della squadra, quale era.

In questa nuova edizione, come potete vedere dall’immagine subito sopra, Lola indossa invece la stessa maglia lunga dei suoi compagni e la componente sessuale del tutto è totalmente azzerata. Questa è stata ovviamente una modifica pensata dalla produzione e dal regista, Malcolm D. Lee, che ha parlato a EW delle motivazioni che lo hanno portato a prendere questa decisione.

LEGGI ANCHE:  Space Jam 2: ecco il primo trailer con LeBron James [VIDEO]

 Sono stato colto alla sprovvista dalla rappresentazione “molto sessualizzata” di Lola nell’originale e volevo che questo fosse un punto da sistemare in questa nuova interpretazione – ha dichiarato il regista. Questo è il 2021. È importante riflettere l’autenticità di personaggi femminili forti e capaci.

Space Jam: A New Legacy arriverà nelle sale di tutto il mondo, ove aperte, il 16 luglio 2021 e vedrà tra gli interpreti umani oltre al fuoriclasse dei Los Angeles Lakers Don Cheadle che interpreterà il villain della storia, Sonequa Martin-Green che sarà la moglie di Lebron, Savannah James e ed infine Ceyair J. Wright che interpreterà il figlio del Re.

Che ne pensate di questa nuova versione di Lola?