Il Ministro Franceschini: “Cinecittà sarà la Hollywood Europea”

Il Ministro Dario Franceschini ha parlato al Sole 24 Ore di un progetto che trasformerebbe Cinecittà nella Hollywood Europea

dario franceschini
Credits: Flickr/Francesco Pierantoni

Il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini, durante un’intervista rilasciata a Il Sole 24 Ore ha parlato di un nuovo progetto che avrebbe come nodo focale Cinecittà.

L’ipotesi su cui stiamo lavorando è che il gruppo CDP ( Gruppo Cassa Depositi e Prestiti) entri in Cinecittà – spiega il Ministro. Questo consentirà di conferire a Cinecittà un’area grande come quella attualmente occupata dagli studios.

Difatti nel caso in cui questa partnership vada in porto, Cinecittà acquisirebbe anche un territorio ad essa adiacente e di proprietà del gruppo CDP, cosa che gli permetterebbe di raddoppiare gli spazi lavorativi e di usufruire di un ulteriore partner commerciale.

Stiamo costruendo le condizioni per un salto di qualità assoluto: una grande operazione industriale per l’Italia e per Roma. Non è fuori luogo parlare di Hollywood europea – prosegue Franceschini.

Questa è una delle tante iniziative alle quali il Ministro sta lavorando per cercare di aumentare il prestigio italiano in ambito cinematografico e tecnologico, approfittando del supporto del Gruppo CDP

Qualche tempo fa vi avevamo infatti parlato di quella che Franceschini ha definito La Netflix della Cultura Italiana (qui l’articolo completo).

Si tratta della Netflix della cultura italiana, cioè una piattaforma digitale pubblica, a pagamento, che stiamo costruendo con CDP, la quale possa offrire a tutta Italia e tutto il mondo l’offerta culturale del nostro Paese – aveva detto all’epoca il Ministro

Che ne pensate?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!