Zerocalcare “L’ultimo intellettuale” sulla nuova copertina de L’Espresso [FOTO]

L'Espresso ha deciso di dedicare la sua copertina a Zerocalcare, fumettista romano, definito "L'Ultimo Intellettuale"

zerocalcare
Credits: YpuTube/ Rebibbia quarantine ep.2/Zerocalcare

Michele Rech, in arte Zerocalcare  (con il quale abbiamo fatto due chiacchiere)  è probabilmente il fumettista italiano più in auge in questo momento nel nostro paese. Non solo per la serie animata Rebibbia Quarantine che ha spopolato sul web durante il periodo del primo lockdown, ma anche per il suo impegno sociale.

Qualche tempo fa infatti vi ricorderete quando, intervistato da La Stampa, aveva parlato di reddito universale e aveva dato la sua opinione sulle proteste avvenute in diverse città italiane (qui i dettagli).

Per tutti questi motivi L’Espresso ha deciso di dedicargli la copertina del proprio settimanale, utilizzando un titolo che è destinato a far discutere Il Caso Zerocalcare: L’Ultimo Intellettuale

Zerocalcare è tornato a riempire gli scaffali di fumetterie e librerie lo scorso 15 ottobre quando è uscito il suo ultimo lavoro, Scheletri, oltre ad aver lanciato il trailer della sua nuova serie animata La Vita segreta degli over 35 (qui per vederlo).

In questa nuova avventura animata, come facilmente intuibile dal titolo, Michele Rech affronterà con la solita ironica che lo contraddistingue tutti i problemi e i paradossi sociali nei quali ricadono coloro che si trovano nella stessa fascia età del fumettista, per l’appunto, gli Over 35.

Tuttavia ancora non ci è dato sapere quanto potremo vedere i primi episodi che sicuramente non vediamo l’ora di gustarci.

Cosa ne pensate di questa scelta de L’Espresso? Chi avreste messo al suo posto? Fateci sapere la vostra nei commenti.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!