Il Vaticano apre un’indagine interna per il like del Papa a una modella

Il Vaticano ha aperto un indagine per scoprire come sia stato possibile che l'account del Papa abbia messo like alla foto di una modella

papa francesco
Credits: Wikipedia/Jeffrey Bruno
Condividi l'articolo

Una delle notizie che ha attirato maggiori sorrisi negli ultimi giorni è sicuramente quella che riporta come l’account ufficiale di Papa Francesco abbia messo like su Instagram ad una modella brasiliana, Natalia Garibotto (qui i dettagli).

Non è neanche ancora chiaro quando sia stato effettivamente messo questo like; l’unica data certa è quella del 13 novembre, giorno in cui è stato rimosso.

Tuttavia lo smisurato eco che questa semplice azione ha avuto ha infastidito non poso il Vaticano che ha aperto addirittura un’indagine per cercare di scoprire come sia stato possibile. Un portavoce vaticano ha riferito al Guardian come il Papa non abbia controllo diretto sui propri social.

Possiamo escludere che i ‘mi piace’ arrivino direttamente dalla Santa Sede. Ci siamo rivolti a Instagram per avere spiegazioni.

Anche Robert Mickens, il redattore dell’edizione in lingua inglese del quotidiano cattolico La Croix ha spiegato come il Capo della Chiesa  molto raramente compone personalmente i contenuti dei social media.

LEGGI ANCHE:  Papa Francesco: Su Instagram spunta un like ad una modella [FOTO]

Il Papa non è come Donald Trump, non sta seduto a twittare tutto il giorno usando il telefono o il computer – spiega Mickens. Approva ad esempio i tweet, ma non i like, e in rarissime occasioni ha chiesto direttamente di voler twittare qualcosa, a causa magari di una situazione in via di sviluppo o di un’emergenza. Quindi non ha nulla a che fare con questo: la responsabilità è del dipartimento delle comunicazioni

Cosa ne pensate di tutta questa assurda vicenda?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.