Borat 2: in Francia polemiche sul poster ritenuto offensivo dai musulmani

Un report del Times ha rivelato la polemica scoppiata in Francia a causa dei poster pubblicitari di Borat 2 affissi sui bus

borat subsequent moviefilm, borat 2, borat sequel, borat seguito di film
Sacha Baron Cohen torna a indossare i panni del giornalista Borat
Condividi l'articolo

Il rilascio di Borat 2 (qui la nostra recensione) su Amazon Prime Video si è portato dietro una serie infinita di polemiche, causate dai molti atteggiamenti per lo meno dubbi che il protagonista del film, Sacha Baron Cohen, assume.

Vi abbiamo parlato già dell’enorme vespaio sollevato dalla scena che vede protagonista l’avvocato personale di Donald Trump, Rudy Giuliani (qui i dettagli). Ora è il turno della polemica, riportata da un report del Times, portava avanti dalla comunità musulmana francese.

Sui bus transalpini è infatti apparso il poster pubblicitario del film, lo stesso che è stato utilizzato in tutto il mondo, che ritrae Borat sdraiato, mezzo nudo e con indosso un anello con su scritto Allah.

Questo ha fatto imbufalire non poco i musulmani francesi che hanno chiesto al Governo di rimuovere i poster, visto anche il momento complicato che la Francia sta vivendo, essendo stata vittima di diversi attacchi terroristici, rivendicati dall’Isis, negli ultimi giorni.

LEGGI ANCHE:  Borat sbarca su Twitter e sfotte Donald Trump [FOTO]

Alcuni musulmani francesi hanno usato i social media per accusare le autorità di provocazione e insulto all’Islam – si legge sul Times. La sensibilità musulmana e la libertà di deridere la religione sono questioni molto accese in Francia dopo tre attacchi terroristici in un mese derivanti dalla pubblicazione di caricature del Profeta Muhammad su Charlie Hebdo, la rivista satirica.

Nonostante le polemiche l’autorità dei trasporti non rimuoverà i poster di Borat 2 dagli autobus. Questo, secondo sempre il Times

Riflette una spinta del presidente Macron e del suo governo a resistere a quelle che vedono come richieste di censura provenienti da musulmani fondamentalisti.

Cosa ne pensate?

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiapensa.com per altre news e aggiornamenti sul mondo del Cinema e delle Serie TV.

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.