Borat 2, il primo Trailer del film con Sasha Baron Cohen [VIDEO]

Ecco un nuovissimo trailer del sequel di Borat, con Sasha Baron Cohen che riprende il suo ruolo politicamente scorretto

Sacha Baron Cohen

Borat sta tornando, e lo sta facendo con Borat 2. Come avevamo già annunciato, il personaggio politicamente scorretto interpretato da Sacha Baron Cohen sta per tornare con un sequel.

Il titolo? Borat: Gift of Pornographic Monkey to Vice Premiere Mikhael Pence to Make Benefit Nation of Kazakhstan.

O almeno questo era quello che si credeva fino a qualche minuto fa, quando è stato condiviso il primo trailer che specifica che si tratta, in realtà, di Borat Subsequent Moviefilm: Delivery of Prodigious Bribe to American Regime for Make Benefit Once Glorious Nation of Kazakhstan.

Un titolo che, per comodità, viene semplicemente contratto nel più facile e logico Borat 2, sebbene sia decisamente più limitante rispetto alla genialità del comico che interpreta il giornalista.

Borat 2 è incentrato sul giornalista Borat che decide di tornare in America con la speranza di riuscire a offrire la propria figlia a qualcuno che sia abbastanza vicino al trono.

O, nello specifico, qualcuno che sia abbastanza vicino alla Casa Bianca rappresenta da Donald Trump. Dopo il primo teaser del film, ecco finalmente il trailer:

Sasha Baron Cohen ha girato il sequel del film di successo questa estate, in completa segretezza.

In America Borat fu un vero e proprio fenomeno al box office, ma il successo arrivò anche oltre i confini degli Stati Uniti.

Incassò la bellezza di 260 milioni a livello mondiale e Sasha Baron Cohen si portò a casa anche un Golden Globe per la miglior interpretazione maschile in un film Comedy o Musical.

Borat concorse anche ai Premi Oscar come miglior sceneggiatura non originale e spesso, soprattutto nella stampa statunitense, è considerato una delle migliori commedie del ventunesimo secolo.

Borat 2 è atteso per il prossimo 23 Ottobre su Amazon Prime Video. Giusto in tempo per le elezioni presidenziali degli Stati Uniti d’America.

Per ulteriori news e aggiornamenti continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com