Borat 2, Maria Bakalova rompe il silenzio sulla scena con Rudy Giuliani

In un'intervista col Times, l'attrice Maria Bakalova è tornata a parlare della scena che la vede protagonista con Rudy Giuliani in Borat 2

borat
Condividi l'articolo

In Borat 2, sequel dell’irriverente film con protagonista Sacha Baron Cohen, una delle scene che ha fatto maggiormente scalpore è stata quella nella quale Rudy Giuliani, avvocato personale di Donald Trump, tenta di sedurre la figlia del protagonista, interpretata dalla ventiquattrenne Maria Bakalova (qui i dettagli).

Intervistata dal Times, l’attrice bulgara è ritornata su quella sequenza, che stava per saltare a causa di un errore davvero banale (qui i dettagli), spiegando che opere come Borat mostrano al mondo la vera natura delle persone.

Film come questo mostrano la vera natura delle persone. Mostrerà chi veramente Rudy è. Sei responsabile delle tue decisioni – ha spiegato la Bakalova. Sacha è entrato nella stanza velocemente, perché era preoccupato per me. Se fosse arrivato più tardi, non so come sarebbero andate le cose.

Chiaramente Giuliani e il suo staff hanno rispedito al mittente tutte le accuse, accusando la produzione del film di aver alterato il video e di aver montato tutto per screditarlo. A tal proposito la Bakalova è stata abbastanza risoluta.

LEGGI ANCHE:  Borat 2, una campagna vuole bandire il Film dagli Oscar 2021

Ho visto tutto quello che avete visto voi. Se avete visto il film, questo è il nostro messaggio. Vogliamo che tutti vedano il film e giudichino da soli – ha proseguito l’attrice. C’era la mia schiena lì. Possiamo vedere tutti allo specchio costa stava facendo.

Cosa ne pensate di queste parole? Avete visto Borat 2? Che idea vi siete fatti di tutta la vicenda?

Continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook Ufficiale LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni e approfondimenti sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie Tv!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.