Iosonouncane: esce il nuovo doppio singolo, Novembre/Vedrai, Vedrai

Due nuove canzoni per Iosonouncane, delle quali una sembra essere una cover di Tenco

Iosonouncane
Credits: Internazionale / YouTube
Condividi l'articolo

I due nuovi singoli di Iosonouncane arriveranno il 18 novembre

Notizia bomba per tutti i fan di Iosonouncane, alias Jacopo Incani, apprezzatissimo cantautore della scena italiana contemporanea. L’artista, originario di Bugerru, in Sardegna, si è imposto nel corso dello scorso decennio con il suo incredibile secondo album, DIE, che ha conquistato pubblico e critica.

Il cantautorato folk di Incani è caratterizzato da uno stile sperimentale e stridente, incisivo e spesso non privo di commenti sulla società e sulla politica. Elementi che hanno reso la sua musica tra la più ascoltata dai musicofili e dagli appassionati in cerca, nel panorama della penisola, di vera qualità.

Il terzo attesissimo album di Iosonouncane, IRA, è stato annunciato per la pubblicazione nel 2021; anche se come sappiamo in questi mesi bisogna stare bene attenti a rimandi e procrastinazioni. I fan attendono con impazienza questo nuovo lavoro e presto la loro attesa sarà premiata.

NOVEMBRE / VEDRAI, VEDRAI
Dal 18.11 su tutte le piattaforme digitali, dal 27.11 in vinile 7’’.
Pre-order su www.iosonouncane.com

Pubblicato da IOSONOUNCANE su Giovedì 12 novembre 2020

Iosonouncane torna a farsi sentire

Infatti è lo stesso Incani, sui social, ad informare i fan dell’uscita di un nuovo doppio singolo inedito composto dalle due canzoni Novembre e Vedrai, Vedrai. Non è chiaro se entrambe faranno parte del nuovo album, o se si tratta di due pezzi a sé stanti. In ogni caso, usciranno il 18 novembre in digitale e il 27 novembre in vinile a 7′‘.

LEGGI ANCHE:  5 film da vedere su Netflix - Novembre 2020 [LISTA]

Tra i fan c’è chi si domanda ora se la seconda delle due canzoni, Vedrai, Vedrai, possa essere una cover della composizione omonima di Luigi Tenco, risalente al 1965. Non è impossibile, visto che in passato Incani ha già interpretato la canzone dal vivo. E anche il suo nome, del resto, è preso da una canzone di Tenco, Io Sono Uno.

L’autore è attivo dal lontano 2000 ma ha esordito come Iosonouncane solo nel 2010, con l’album La Macarena su Roma, celebrato esordio già foriero delle sue future avventure nella musica sperimentale. Il suo ultimo lavoro al momento rimane l’EP Split, con i Verdena, risalente al 2016.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.