Borat 2 arriverà su Prime Video prima delle Elezioni Presidenziali USA

Deadline ha riportato che il sequel di Borat arriverà su Amazon Prime Video poco prima delle elezioni Presidenziale Americane

Sacha Baron Cohen in Borat 2
Borat 2

Borat: Gift of Pornographic Monkey to Vice Premiere Mikhael Pence to Make Benefit Nation of Kazakhstan, il sequel del film campione di incassi del 2006 con protagonista Sacha Baron Cohen arriverà su Amazon Prime Video.

Lo studio di proprietà di Jezz Bezos ha infatti acquisito i diritti del film e lo renderà disponibile per tutti gli abbonati dei 240 paesi nei quali è presente la piattaforma a fine ottobre, poco prima delle elezioni Presidenziali Americane, che si terranno il 3 novembre.

Questo non è assolutamente un dettaglio trascurabile in quanto uno dei fulcri fondamentali attorno alla quale la trama di questo secondo capitolo di Borat ruota sarà proprio la Presidenza Trump.

Oltre che di lui del quale si parlerà anche grazie alla presenza del Vicepresidente Michael Pence che farà un cameo nel film, si tratterà temi di estrema attualità come lo scandalo Epstein e la pandemia di Coronavirus (qui tutti i dettagli sulla trama).

Questo film è stato girato in segreto da Sacha Baron Cohen durante il lockdown, lavorando con una troupe ridotta all’osso e con il consenso dei sindacati (qui i dettagli). Secondo quanto riportato da Deadline l’attore ha rischiato la vita in diverse circostanze durante le riprese.

Baron Cohen ha dovuto infatti indossare un giubbotto antiproiettile in due diversi giorni di riprese e in molti altri si è trovato in situazioni poco piacevoli.

Cosa ne pensate? Vedrete questo sequel di Borat? Avete apprezzato il primo?

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiapensa.com per altre news e aggiornamenti sul mondo del Cinema e delle Serie TV.