Francesco Totti, Morto il padre Enzo: era positivo al Covid

Festa del Cinema di Roma

È morto oggi a Roma Enzo Totti, il padre di Francesco Totti, ricoverato all’ospedale Spallanzani dopo alcuni giorni di battaglia. Dopo essere risultato positivo al Covid era stato infatti portato in terapia intensiva.

Enzo Totti aveva 76 anni ed era bonariamente soprannominato ormai da anni Lo Sceriffo. La notizia è stata condivisa dall’account twitter dell’A.S. Roma, squadra che in Francesco Totti ha sempre riconosciuto una delle sue massime bandiere.

Intorno al calciatore, intanto, si è raccolto il popolo romanista, che non ha perso occasione di mostrare il proprio dispiacere e il proprio supporto al Capitano.

Lo Sceriffo era molto conosciuto nella capitale ed era diventato quasi leggendario il modo in cui aveva sempre spronato il figlio, asserendo che era scarso.

Inoltre era famoso per portare sempre pizza rossa o con la mortadella ad ogni compleanno del figlio, così come alla gioia con cui seguiva le trasferte di Francesco Totti, viaggiando in camper.

L’ex capitano dell’A.S. Roma la prossima settimana dovrebbe essere protagonista di un incontro col pubblico alla Festa del Cinema di Roma, ma l’evento, a questo punto, resta da confermare.

Sempre alla Festa del Cinema di Roma l’ex calciatore sarà protagonista della proiezione di Mi Chiamo Francesco Totti, documentario che ripercorre la sua lunga carriera.

Per altre news e aggiornamenti continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com