Muse, Matt Bellamy: “Il nuovo disco ispirato dal caos del 2020”

Il nuovo disco dei Muse è in lavorazione

Muse
Matt Bellamy nel video dei Muse "Something Human". Credits: Muse / YouTube
Condividi l'articolo

Matt Bellamy ha iniziato a lavorare al nuovo disco dei Muse e il 2020 sarà ovviamente l’ispirazione perfetta

Il 2020 sarebbe l’ispirazione dietro al nuovo album dei Muse, che Matt Bellamy ha appena iniziato a scrivere. Non è difficile da credere, visto tutto quello che è successo e sta succedendo quest’anno. Del resto nella loro musica i Muse hanno sempre affrontato argomenti impegnativi e non leggeri.

Spiega Bellamy, chitarrista, cantante e leader di fatto del trio: “Ho iniziato a scrivere un nuovo disco dei Muse quando tutte le proteste e il caos si stavano scatenando. Strano a dirsi, ma sono cose che si adattano alla musica che faccio. Ti tiene un po’ sul limite”. Ovviamente si parla di George Floyd e di Cancel Culture.

Per quanto riguarda ciò che c’è da aspettarsi dalle future produzioni dei Muse, già in precedenza il musicista aveva dichiarato quest’anno: “Mi piace l’idea di resettare totalmente e tornare indietro da dove siamo venuti [noi Muse]. Come tornare fisicamente nella propria città natale”.

LEGGI ANCHE:  Muse: Time Is Running Out, il Significato del Video e il legame con Kubrick
Muse – Something Human, 2018

Questo potrebbe forse voler dire che la band è diretta alla riscoperta delle proprie radici musicali? Questo farebbe ovviamente la gioia dei fan di vecchia data, che li ricordano più volentieri per canzoni come Plug In Baby e Time Is Running Out. Quando, insomma, i Muse erano all’avanguardia della scena rock inglese.

Negli anni successivi, come è noto, la band si è spostata sempre di più verso uno stile comprendente elementi indie e synthpop, giungendo infine a Simulation Theory (2018), che molti non esitano a definire un album “pop”. Che il 2020 spinga i tre a recuperare i loro suoni chitarristici delle origini?

Per ora comunque non ci sono anticipazioni di nessun tipo su un prossimo lavoro del trio. Di certo il nuovo disco dei Muse non sarà l’unico ispirato dall’annata che stiamo vivendo (anzi), ma sappiamo che loro possiedono del resto un’incisività tutta particolare. Aspettiamo quindi con ansia.

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.

LEGGI ANCHE:  Muse: ecco il nuovo singolo, Won't Stand Down [VIDEO]