Black Widow slitta al 2021, rinviati tutti i film Marvel: ecco le Date

Il Coronavirus continua ad infliggere colpi al cinema

Black Widow
Scarlett Johnansson interpreta Black Widow

Brutte notizie per il calendario dei film Marvel: il Coronavirus colpisce e le date di uscita slittano

La crisi del Coronavirus continua a far danni nel cinema: i film Marvel ne sono le vittime. Visto il protrarsi dell’emergenza la Disney si è vista costretta a rimandare le date di uscita di tutti i prossimi film della continuity Marvel. Primo fra tutti l’atteso Black Widow, il primo della lista, che sarebbe dovuto uscire a novembre.

Già l’uscita del film con protagonista l’omonimo personaggio Marvel interpretato da Scarlett Johansson era stata rimandata una volta, dato che era prevista inizialmente per il 1 maggio 2020. La decisione era giunta a marzo, quando la pandemia aveva iniziato a colpire gli Stati Uniti

Ora il film, inizialmente riprogrammato per il 6 novembre, è stato rimandato ulteriormente al 7 maggio 2021. Un periodo entro il quale si spera di avere in mano un vaccino, o almeno che la situazione con il virus si sia fatta meno critica. Difficile fare pronostici al riguardo al momento.

La riprogrammazione di Black Widow comporta ora una sorta di effetto domino sui film che avrebbero dovuto seguirne l’uscita. Eternals, che sarebbe dovuto uscire il 12 febbraio 2021, uscirà invece il 5 novembre 2021. Shang Chi and the Legend of the Ten Rings sarà rimandato a sua volta dal 7 maggio al 9 luglio 2021.

Anche altri importanti film dell’area Disney saranno rimandati, come il nuovo film di Steven Spielberg, il remake di West Side Story, che sarebbe dovuto uscire il 18 dicembre 2020; uscirà invece il 10 dicembre 2021. Impossibile sapere se ulteriori film saranno rimandati ed eventualmente a quando.

Negli Stati Uniti, dove la pandemia come sappiamo è ancora in una fase acuta, i cinema hanno riaperto a singhiozzo ma con pochi film in cartellone, come Tenet di Christopher Nolan, a tenere sollevati gli incassi ai botteghini. La situazione sembra ancora lungi dall’essere risolta.

Fonte: CNN

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.