Gorillaz: ecco il singolo Strange Timez feat. Robert Smith [VIDEO]

Il nuovo singolo dei Gorillaz con Robert Smith è memorabile come c'era da aspettarsi

Gorillaz
2D dei Gorillaz nel video di "Strange Timez". Credits: Gorillaz / YouTube

I Gorillaz sono arrivati con il loro nuovo singolo. E sì, c’è Robert Smith dei Cure

Come ormai saprete, i Gorillaz hanno scelto Robert Smith dei Cure per il loro nuovo singolo. La canzone si intitola Strange Timez e finalmente la possiamo ascoltare per intero. Il video del pezzo, subito caricato sul canale YouTube dei Gorillaz, è visibile qui sotto.

Nel video i quattro componenti della band virtuale si avventurano in una ambientazione spaziale, con citazioni che sembrano provenire da 2001: Odissea Nello Spazio di Stanley Kubrick ma anche da Spaceballs di Mel Brooks. Quanto basta per stimolare i buoni conoscitori della cultura pop.

Con quattro tute colorate che li fanno sembrare un po’ i Power Rangers, i Gorillaz viaggiano sulla Luna e dintorni, tra situazioni che per metà omaggiano e per metà parodizzano i cliché della fantascienza. Il clima, non c’è da sbagliarsi, è quello “extra-terrestre”.

Gorillaz – Strange Timez feat. Robert Smith, 2020

Robert Smith non è “fisicamente” presente (anche perché gran parte dl video è animato), ma il suo famoso faccione colorato dal solito trucco goth compare un po’ ovunque. La natura un po’ timida un po’ inquietante del personaggio viene mantenuta intatta e i fan storici non avranno che di rallegrarsene.

La canzone è una sorta di pop elettronico ritmato e incalzante, che riprende le influenze house dei Gorillaz e le mescola con molti elementi sperimentali. Si possono sentire fiati, tastiere e suoni “ultraterreni” mescolarsi alla base un po’ new wave del pezzo, che si presenta come uno dei più validi finora della serie Song Machine.

Non manca l’elemento “Cure”, costituito principalmente da una sorta di pianoforte che suona sull’ottava più alta e che ricorre per tutta la canzone. Non si sa se si tratti direttamente di un contributo dello stesso Smith, ma di certo ricorda canzoni dei Cure come Close to Me e The Lovecats. Godetevi Strange Timez.

Gorillaz – Strange Timez feat. Robert Smith, 2020

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.