Gorillaz: Strange Timez feat. Robert Smith arriva, ecco la preview [VIDEO]

Gorillaz
Credits: Gorillaz / YouTube

Strange Timez è la tanto attesa collaborazione tra i Gorillaz di Damon Albarn e Robert Smith dei Cure. Eccone un primo assaggio

Oggi tutto il web è impazzito alla notizia di una prossima collaborazione dei Gorillaz con Robert Smith dei Cure. Ora è stata svelata la data di uscita dell’atteso singolo e una piccola preview (con audio ovviamente) è stata resa disponibile sui social dal gruppo. Potete vederla qui sotto.

Non indugiamo oltre con l’annuncio: Strange Timez, la sesta uscita della serie Song Machine, uscirà il 9 settembre 2020 (domani) alle ore 18:15. Trovate il link alla première direttamente in fondo all’articolo. Data la natura della collaborazione, ovviamente i fan degli artisti in questione non stanno più nella pelle.

Il progetto Song Machine dei Gorillaz è iniziato in gennaio e si concluderà in ottobre, dopo dieci episodi di quella che si profila come una vera e propria “serie” televisiva (ma distribuita in streaming). Non è chiaro se alla fine della “serie” le canzoni prodotte nel frattempo saranno rese disponibili su di un unico album.

I Gorillaz nascono come progetto all’inizio del millennio per volontà di Damon Albarn, già apprezzatissimo cantante, frontman e tastierista dei Blur. In vent’anni la virtual band ha varcato vari confini della musica, come le esibizioni musicali d’avanguardia e la nascita di un vero e proprio fanchise su musicisti che letteralmente “non esistono”.

La loro musica, pur corteggiando da sempre l’hip-hop, ha sempre spaziato attraversando vari generi come la house, il rock e il soul e facendo da sempre l’inclusione di ospiti e featuring nella produzione delle canzoni il proprio punto di forza. Robert Smith è in questo senso solo l’ultimo di una lunga lista.

Certo, il suo non è un nome qualunque. Da sempre cantante e leader dei Cure, complesso fondamentale della new wave e del gothic rock anni ’80, Smith è da quarant’anni ormai un’icona del rock mondiale. La sua inclusione in un progetto come quello dei Gorillaz non può che portare a buoni risultati.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.