Gorillaz: il prossimo singolo sarà con Robert Smith dei Cure

I Gorillaz e Robert Smith: la collaborazione da sogno diventa realtà

2D dei Gorillaz nel video "PAC-MAN" ft. ScHoolboy Q; Robert Smith dei Cure nel video di "Lovesong". Credits: Gorillaz / YouTube; The Cure / YouTube

Annuncio bomba: Gorillaz e Robert Smith insieme per la sesta uscita della serie Song Machine

Prendete il più famoso gruppo virtuale del mondo, i Gorillaz, fondato da uno dei più geniali musicisti degli ultimi trent’anni, Damon Albarn. Mettete assieme a loro Robert Smith, altro genio, leader storico di The Cure e icona stessa del gothic rock e della new wave anni ’80. Risultato: potenzialmente pazzesco.

Sono gli stessi Gorillaz ad annunciare la collaborazione da sogno con un post su Facebook (qui sotto). Nella foto in allegato i quattro musicisti sono vestiti con tute spaziali, e sullo sfondo del pianeta Terra vediamo un’immagine di Robert Smith, per una volta senza trucco.

Ancora non c’è una data per l’uscita della canzone, ma è giusto aspettarsi che essa verrà accompagnata da un videoclip nel quale i quattro membri animati della band interagiranno con lo stesso Smith. Per quanto riguarda il risultato musicale della collaborazione, si può solo indovinare.

I Gorillaz informano prontamente del fatto che la collaborazione sarà la sesta nella loro serie Song Machine. Si tratta di un progetto iniziato a gennaio e che si concluderà in ottobre, dopo i dieci episodi della prima “stagione”. Infatti ogni uscita viene accompagnata da un videoclip, come piccoli film.

La pubblicazione dei singoli si può seguire quindi come una serie tv, che culminerà (presumibilmente) nella pubblicazione di un album contenente tutte le canzoni. Finora ospiti della serie sono stati Slowthai, Slaves, Fatoumata Diawara, Peter Hook dei New Order, Georgia, Octavian e ScHoolboy Q.

Per quanto riguarda Robert Smith, i suoi Cure sono fermi discograficamente dal 2008, dalla pubblicazione del disco 4:13 Dream. Nel frattempo ci sono stati molti tour, e Robert Smith ha promesso non uno ma due nuovi dischi dei Cure per il 2020, dei quali per ora non si ha notizia.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.