Cuba Gooding Jr. ha salvato un uomo che andava in fiamme

cuba gooding jr.
Cuba Gooding Jr. IN Jerry Maguire.

Cuba Gooding Jr. ha salvato un uomo che ha preso fuoco a una festa negli Hamptons durante il fine settimana, secondo quanto riferito da Page Six.

La fonte ha riferito che l’attore afroamericano e la sua fidanzata Claudine De Niro erano alla “cena per il distanziamento sociale dello Shabbat” di un amministratore delegato quando il padrone di casa si è dato inavvertitamente fuoco.

È stato raccontato che la camicia dell’uomo ha preso fuoco quando la sua schiena si è appoggiata a una candela accesa, mentre il rabbino stava recitando la preghiera dello Shabbat.
Fonti hanno detto alla stampa che l’uomo e il resto degli ospiti sono andati nel panico, ad eccezione di Cuba Gooding Jr. che è corso in aiuto della vittima e rapidamente lo ha bagnato con l’acqua davanti agli ospiti spaventati. Questi hanno applaudito quando si sono resi conto che il ragazzo stava bene.

Un rappresentante dell’attore ha confermato ciò che è accaduto.

Cuba Gooding Jr., classe ’68, è diventato famoso grazie alla sua interpretazione nel film Jerry Maguire al fianco di Tom Cruise. Per quel ruolo, Gooding Jr. ha ricevuto persino il premio Oscar come Miglior attore non protagonista. Nel piccolo schermo, l’attore ha recitato nei panni di O.J. Simpson nella serie TV American Crime Story. Nello stesso anno è stato protagonista della serie TV horror antologica dal titolo American Horror Story.

In quale ruolo vi è piaciuto di più Cuba Gooding Jr.?

L’attore però non viene da un periodo felice, poiché nel 2019 è stato arrestata con l’accusa di molestie sessuali. Potete leggerne i dettagli QUI.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news e approfondimenti sul mondo del cinema e delle serie tv!