Morto Chadwick Boseman, la star di Black Panther aveva solo 43 anni

Chadwick Boseman, attore protagonista del film Marvel Black Panther, è morto nelle ultime ore a causa del cancro

Chadwick Boseman in Black Panther
Condividi l'articolo

Un lutto che ha scosso il mondo del cinema. Chadwick Boseman, attore di 43 anni, celebre soprattutto per aver dato il volto all’eroe Marvel Black Panther, (qui la nostra recensione) è morto a causa del cancro al colon, male che gli era stato diagnosticato nel 2016.

Ad annunciare la terribile notizia è stata la famiglia attraverso i canali social ufficiali del’attore. Nel posto possiamo leggere come Boseman sia morto nella sua casa, con l’amore della sua famiglia intorno a lui.

Ovviamente una notizia così ha lasciato letteralmente di sasso il mondo di Hollywood. Sono molti già i compagni Avengers dell’attore che hanno voluto omaggiarlo attraverso i propri canali social.

Che uomo, e che immenso talento. Fratello, sei stato uno dei grandi di tutti i tempi e la tua grandezza era solo all’inizio – scrive Mark Ruffalo.

Chadwick era speciale. Un vero originale. Era un artista profondamente impegnato e costantemente curioso. Aveva così tanto lavoro incredibile ancora da creare. Sono infinitamente grato per la nostra amicizia – ricorda malinconico Chris Evans.

Anche Brie Larson e Taika Waititi, due di quelli che hanno potuto lavorare poco con Chadwick Boseman, in quanto tra gli ultimi arrivati tra le fila degli Avengers, hanno voluto ricordarlo.

LEGGI ANCHE:  Gaspar Noé: "Black Panther è brutto tanto quanto Star Wars"

Chadwkick emana potenza e pace. Non sarai mai dimenticato – scrive commossa la Larson.

Abbiamo Perso un grande, scrite Waititi prima di salutare l’amico in Lingua Maori

Riposa in pace, Re T’Challa.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news, approfondimenti, recensioni sul mondo del Cinema e delle Serie TV.