Romulus, ecco il trailer della serie italiana sulle origini di Roma [VIDEO]

È stato rilasciato il primo trailer di Romulus, la nuova serie Sky Originals che arriverà a Novembre e sarà recitata in proto-latino.

Romulus. Trailer
Condividi l'articolo

Sky ha rilasciato il primo trailer di Romulus, la nuova serie Originale del gigante della televisione, creata da Matteo Rovere, apprezzato regista de Il Primo Re (qui la nostra recensione). Esattamente come fu per il film con protagonista Alessandro Borghi, anche questo Romulus sarà recitato in proto-latino.

La serie, prodotta da Sky, Cattleya, Groenlandia, casa di proprietà dello stesso Rovere, racconterà una storia ambientata nell’ottavo secolo Avanti Cristo.

Questa avrà come protagonisti Andrea Arcangeli, Marianna Fontana e Francesco Di Napoli che interpreteranno rispettivamente Yemos, la vestale Ilia Wiros.

Questi sono 3 giovani cresciuti nella violenza e potenza di un mondo arcaico e pericoloso, dove il destino di ogni uomo viene deciso dal potere implacabile della natura, dove tutto è sacro e in cui gli uomini sentono ovunque la presenza misteriosa e ostile degli dèi si legge in un comunicato della stessa Sky.

Come si può leggere dalla descrizione del trailer su YouTube questo Romulus sarà un grande affresco epico e una realistica ricostruzione degli eventi che, fra storia, leggenda e rivoluzione, portarono alla nascita di Roma.

La serie, composta da 10 episodi, sarà diretta da Michele Alhaique, Enrico Maria Artale e ovviamente Matteo Rovere. Il regista di Veloce come il Vento si è occupato anche della scrittura dello show insieme a Filippo Gravino e Guido Iuculano.

LEGGI ANCHE:  The New Pope è la miglior serie tv italiana di sempre

Romulus arriverà su Sky il prossimo Novembre così come si evince nel trailer, nel quale si può vedere uno stile registico visto ed apprezzato anche e soprattutto ne Il Primo Re.

Che ne pensate di questo nuovo show? Lo vedrete? Quali sono le vostre serie Sky Originals preferite? Diteci la vostra, come sempre, nei commenti.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news, approfondimenti, recensioni sul mondo del Cinema e delle Serie TV.