The Haunting Of Bly Manor, ecco le prime inquietanti immagini [FOTO]

Un primo sguardo all'attesissima The Haunting Of Bly Manor, il sequel dell'acclamata Hill House.

the haunting of bly manor
Condividi l'articolo

Dopo aver rilasciato il poster, ecco che The Haunting Of Bly Manor prende sempre più la sua inquietante forma. Attraverso i canali social, infatti, sono state rilasciate le prime foto di questa attesissima seconda stagione, in arrivo questo autunno.

Dalla terrificante Hill House si passa quindi ad un’altra casa infestata. Ci sarà sempre una nefasta e sfarzosa villa ad accogliere i malcapitati, la cui protagonista stavolta sarà Victoria Pedretti, già apprezzata nella seconda stagione di You nonché la Nell Crain della prima stagione di questa apprezzata serie antologica.

Nove foto che mostrano ben poco ma che fanno comunque correre un certo brivido lungo la schiena. Una nuova casa, una nuova famiglia, una nuova storia. Recitano così le didascalie dei tre post dedicati a The Haunting Of Bly Manor. Una storia che, a detta di Mike Flanagan, sarà molto più spaventosa.

Recentemente intervistato, il regista horror di Doctor Sleep nonché creatore di questa serie Netflix, ha infatti dichiarato che questa seconda stagione sarà spaventosa a livello viscerale. Avrà scelto un doppio finale, come per la prima stagione? I fan della serie ma anche dell’horror in generale, non aspettano sicuramente altro.

LEGGI ANCHE:  IT 2 : i Perdenti adulti ritornano a Derry nella prima foto dal set

Oltre alla protagonista, troviamo anche molti altri volti già visti nella prima stagione. Come ad esempio Henry Thomas, che interpreterà Henry Wingrave, e Oliver Jackson-Cohen nei panni di Peter.

Ambientata negli anni Ottanta, The Haunting Of Bly Manor racconterà la storia di una tata americana, la Pedretti, che dovrà accudire due bambini orfani (Amelie Bea Smith e Benjamin Evan Ainsworth)in quel di Bly cittadina inglese. Tutto apparentemente regolare se non fosse che la precedente ragazza alla pari morì in circostanze misteriose proprio nel maniero di Bly. Il finale è segretissimo, ovviamente.

Non resta che attendere e magari leggersi il romanzo da cui questa acclamata serie Netflix è tratta. Esattamente come Hill House, infatti, anche Bly Manor prende ispirazione dall’omonimo libro scritto da Henry James nel 1898.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!

LEGGI ANCHE:  L'adorabile easter-egg di Daredevil in Hill House
Classe '89, laureato al DAMS di Roma e con una passione per tutto ciò che riguardi cinema, letteratura, musica e filosofia che provo a mettere nero su bianco ogni volta che posso. Provo a rendere la critica cinematografica accessibile a tutti, anche al "lattaio dell'Ohio".