The Batman: ecco il graphic novel da leggere prima di vederlo

Ecco l'ispirazione primaria del nuovo attesissimo the Batman

Batman
Credits: FilmSelect Trailer / YouTube

Il prossimo film The Batman, attesissimo reboot della serie dell’uomo pipistrello, è ispirato da un fumetto specifico. Ecco quale

The Batman, come ormai tutti saprete, è il nuovo film dedicato allo storico supereroe DC. Il film, diretto da Matt Reeves e avente come protagonista Robert Pattinson, uscirà secondo le previsioni nell’ottobre 2021, tra più di un anno.

Ciò nonostante le aspettative sono già alle stelle. Un po’ per la buona nomea come attore guadagnata da Pattinson negli ultimi anni, un po’ perché tutti aspettano di vedere il DCEU “risollevarsi” rispetto alla rivale Marvel con prodotti all’altezza, per esempio, dell’acclamato Joker.

Per fare questo, il regista Matt Reeves e gli altri autori del nuovo progetto hanno deciso di ispirarsi non, come ci si aspettava, al fumetto Year One, ma ad un altro titolo forse meno noto.

Trattasi di Batman: Ego, opera realizzata da Darwyn Cooke (tavole qui sotto), fumettista rivoluzionario e una delle geniali menti dietro la celebre serie animata dedicata a l’uomo pipistrello. L’idea è quella di esplorare più a fondo la psiche dell’eroe e le ragioni profonde che decidono le sue azioni.

Batman: Ego è il graphic novel alla base del nuovo film dedicato a Batman

Per farlo, si intende risalire alle origini del trauma che dà vita a Batman (la morte dei genitori di Bruce Wayne), e nel contempo indagare i suoi rapporti con la figura che si trova ad interpretare e con le conseguenze delle sue gesta.

Le storia di Cooke, esplora il dualismo Bruce Wayne/Batman con una dedizione e una profondità mai mostrata prima. Finora, i film dedicati a questo personaggio si sono piuttosto mossi in altre direzioni.

Inutile dire che fan ed appassionati si aspettano da The Batman qualcosa di completamente opposto. Le atmosfere cupe e gotiche mostrate dal trailer lasciano in questo senso ben sperare. Quale miglior modo, per prepararsi, di rileggere le storie alla base del nuovo film?

Una volta che si è risaputo qual è l’ispirazione per il nuovo film, i prezzi del fumetto di Cooke sono triplicati, e così anche quelli di altri lavori inerenti al personaggio di Suicide Squad interpretato da Idris Elba. Ma non c’è da disperare: la Panini pubblicherà la storia per intero il 10 settembre in un nuovo volume dedicato a Darwyn Cooke: Batman: Ego e altre storie.

Fonte: Screen Rant

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.