Tenet, le Reazioni della stampa estera promuovono il film di Nolan

Arrivano le reazioni della stampa estera che promuovono il film di Christopher Nolan.

tenet spiegazione
Locandina di Tenet

Arrivano le prime reazioni dalla stampa internazionale dopo l’anteprima inglese di Tenet, ultimo e attesissimo film di Christopher Nolan. Dalle prime recensioni possiamo largamente affermare che il bilancio è più che positivo, da come si evince dai soliti aggregatori.

Al momento in cui scriviamo questo articolo, Tenet sta ricevendo voti che vanno ben oltre la sufficienza, con commenti abbastanza entusiasti. Testate prestigiose come Variety e Hollywood Reporter assegnano rispettivamente sette e otto punti su dieci.

Tenet, le reazioni degli aggregatori

Su Rottent Tomatoes, il film di Nolan supera l’85%, navigando sul classico fresh, con pochissime reazioni negative. Discorso analogo per l’altro aggregatore, Metacritic il cui metascore si trova oltre il settanta. Più precisamente, zero reazioni negative, cinque sufficienti e ben dodici altamente entusiaste.

Il fil rouge che accomuna quanto commentato dai critici di tutto il mondo, leggendo le intere recensioni, è rappresentato dal fatto che Tenet è un film ampiamente intricato. Come nella miglior tradizione della filmografia firmata Christopher Nolan, in fin dei conti.

Per ora, le critiche negative arrivano solamente da IndieWire e dal The Guardian, i quali stroncano il film senza mezzi termini, sebbene negli aggregatori di cui sopra, i voti vengono considerati come intermedi. Misteri della numerologia.

In generale però, Tenet ha riscosso un buon successo critico. Per l’Italia bisognerà aspettare il 26 agosto, giorno in cui questo film evento uscirà nelle sale. La curiosità intorno a Tenet è sempre stata molto grande, sin dai primi criptici indizi intorno alla trama.

Proprio la trama è uno dei punti in comune tra le tante recensioni della stampa estera che ben accolgono il film. Una trama che molti critici evitano di raccontare un po’ per non fare fastidiosi spoiler, un po’ perché non è cosa affatto semplice.

Meno di una settimana e potremo addentrarci anche noi nell’intricato mondo di Tenet, dove il tempo non scorre mai regolare. O almeno così sembra dallo stupefacente trailer.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!