Massimo Boldi invoca il ritorno di Gesù contro i Poteri Forti e le mascherine

In un lungo post sul suo profilo Facebook ufficiale, Massimo Boldi si sfoga e sembra invocare il ritorno di Gesù sulla Terra...

Massimo Boldi, Dio, potenti, gesù, mascherine, poteri forti

Un intervento che ha suscitato le reazioni più disparate.

In un lunghissimo post sul suo profilo Facebook ufficiale, Massimo Boldi si è lasciato andare a un appassionato sfogo mistico. Di seguito potrete leggerlo nella sua interezza. Sottile ironia o vero attacco?

Al centro dello sfogo sembrano esserci dei non ben specificati “potenti padroni” che avrebbero “dichiarato guerra a se stessi” e portato, a suo avviso, il mondo sull’orlo del baratro.

Evidente sembra essere anche il riferimento alle mascherine, strumenti indispensabili per limitare il diffondersi del Covid-19 e proteggere le persone che abbiamo intorno.

Massimo Boldi sembra però pensarla diversamente e le mette alla berlina, paragonandole al fazzoletto indossato da Pecos Bill. Per chi non avesse colto il riferimento, si tratta di un personaggio immaginario creato da Edward O’Reilly agli inizi del ‘900, protagonista di numerose avventure western.

Se in un primo momento le gesta del cowboy furono pubblicate in forma di racconto, successivamente presero vita sia nei fumetti che in un lungometraggio animato della Disney.

massimo boldi, pecos billy, melody time, dio, signore, onnipotente, mascherine, covid, poteri forti, potenti, coronavirus, lo scrigno delle 7 perle
Pecos Bill nel lungometraggio animato Le 7 perle. Credits: Disney

In questo contesto evidentemente disastrato, per Massimo Boldi è ora che torni “il salvatore dei mondi”, “il supremo”. Il suo ritorno servirebbe a scacciare “i padroni del mondo” dal “paradiso terrestre” e tornare a trionfare dopo 2000 anni. Riferimento che non necessita di ulteriori chiarimenti.

In attesa di aver più chiara la vera natura dell’intervento, se vi va, potete intanto approfondire la vostra conoscenza della nuova impresa cinematografica tentata dal duo Boldi – De Sica. È infatti stata rivelata la trama di Natale su Marte, il nuovo cinepanettone della coppia che, stavolta, sembra avere marcati risvolti fantascientifici…

In alternativa, se volete darvi al ripasso, troverete qui la nostra recensione di Amici come Prima. Un film che ci ha portato a riflettere sul destino del cinepanettone come genere e del suo destino. Nel caso in cui vi andasse di approfondire, ne abbiamo parlato in un approfondimento dedicato.

Detto ciò, che ne pensate delle parole di Massimo Boldi? Sottile ironia o sfogo reale? Fatecelo sapere e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.Com per altre news e approfondimenti!