Kasabian – Il cantante Tom Meighan ha lasciato il gruppo

Un evento storico nella storia dei Kasabian

Kasabian
I Kasabian nel video di Switchblade Smiles, 2011 (credits: canale ufficiale YouTube della band)

Lo storico frontman dei Kasaban, Tom Meighan, è uscito dalla formazione dopo sedici anni di carriera

I Kasabian sono una delle realtà ormai storiche dell’indie rock moderno. Piacciano o non piacciano, i quattro musicisti inglesi hanno costruito con pazienza e costanza una carriera fatta di album sempre interessanti, sperimentali ma anche euforici. In sedici anni, fin dall’uscita del loro primo disco eponimo, nel 2004, i Kasabian sono riusciti a farsi strada nella pure affollata scena inglese, emergendo come uno dei nomi più forti della scena indie e rock internazionale.

E se è vero che il fulcro della forza della band risiede nell’attività del leader, chitarrista e principale compositore, Sergio Pizzorno, non va certo dimenticato anche il cantante e voce principale del gruppo: Tom Meighan. Il frontman, un po’ Liam Gallagher un po’ Paul Weller, un po’ Alex Turner e un po’ Steven Morrissey, è sempre stato il volto perfetto per il gruppo. Sfrontato, occasionalmente beffardo, a volte però malinconico e intenso, ha saputo in anni e anni passare agilmente dal tipico cantato brit rock ad influenze rap, costruendo un personaggio da palcoscenico unico e memorabile.

Per i Kasabian è la fine di un’era?

Ora, così almeno riporta la band stessa su Twitter, pare che Meighan sia uscito dalla formazione. Il tweet dice: “Tom Meighan lascerà i Kasabian per mutuo consenso. Tom ha avuto dei problemi personali che hanno influenzato il suo comportamento per diverso tempo, e ora vuole concentrare tutte le sue energie nel rimettere la sua vita sui binari. Non commenteremo oltre”. La buona notizia, quindi, è che non sembra si tratti di un problema tra compagni di band: compagni che del resto suonano insieme da oltre vent’anni.

La cattiva è che Meighan sembra avere dei problemi personali di non specificata natura. Sperando non sia nulla di grave, aspettiamo di rivederlo entrare nel gruppo quanto prima. E però a questo punto il destino della band rimane in dubbio, specie se ricordiamo che tra non molto sarebbe dovuto uscire il loro nuovo album. Come si regolerà Sergio Pizzorno? Sarà il caso di cercare un nuovo frontman temporaneo, o sarà lui ad assumere definitivamente la leadership del gruppo, anche come voce principale? Il tempo ce lo dirà.

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.